rotate-mobile
Volley

Volley A2, Brescia batte Porto Viro in ricordo di Aldo Rebecchi. Il coach: “Volevamo la vittoria”

Un risultato importante anche in chiave classifica

Una battaglia durata cinque set e la gioia di aver conquistato un referto vittorioso anche in ricordo di Aldo Rebecchi, amico della società scomparso in settimana. E' un turno infrasettimanale che sorride alla Gruppo Consoli Mc Donald's centrale Brescia: vittoria al tie break contro Porto Viro e due punti importanti.

"Una partita bella e difficile, soprattutto perché noi non stiamo attraversando una fase limpida. I miei atleti hanno dimostrato di volere questa vittoria, - ha commentato coach Zambonardi - c'erano tensione e timore in campo, ma abbiamo ottenuto ciò che volevamo, fare punti. Per ora sono in chiave salvezza, ma sono sicuro che il valore di questo gruppo debba ancora venire fuori e lo farà".

Il primo set è di casa con Brescia a mettere la freccia e Porto Viro a rimanere in scia, ma arriva il break che vale il 21-16 e finale 25-18. Si ribalta la situazione nel secondo set, Brescia si fa superare 9-12, poi è 14-18 e il finale dice 20-25. La rabbia per non aver lottato nel secondo set si trasforma in adrenalina per i padroni di casa che si presentano in campo con un rotondo 11-4 difficile da ribaltare. Il tabellone dice 25-13. Porto Viro riapre i giochi e stavolta corre più di Brescia (18-25). Il quinto set è una battaglia lunghissima, una parità che si chiude con un 20-18 su errore ospite Brescia festeggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, Brescia batte Porto Viro in ricordo di Aldo Rebecchi. Il coach: “Volevamo la vittoria”

BresciaToday è in caricamento