rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Volley

Volley, Brescia lotta ma sfiora solo il tie break con Santa Croce

Finisce 1-3 in casa

Quattro set da battaglia. Nella terza giornata di campionato di serie A2 finisce 1-3 (19-25; 23-25; 25-23; 24-26)fra Gruppo Consoli McDonald’s Centrale Brescia e Kemas Lamipel Santa Croce. Da un lato Brescia è stata brava a rimanere in partita per quattro set, sfiorando sempre le vittorie nei parziali, dall’altro San Croce ha messo a terra i palloni nei momenti più importanti. 

I Tucani sono in campo con Tiberti incrociato a Giannotti, Galliani e Cisolla in posto quattro, Esposito e Patriarca al centro; Franzoni è il libero. Cezar Douglas risponde con Acquarone in diagonale con Wallyson Souza, Colli e Fedrizzi martelli laterali, Arasomwan  e  l’ex Festi al centro, con Pace libero.

Cerca di andare subito avanti Santa Croce (4-6) e sul 6-10 è pausa casalinga. Brescia rimane in scia, ma non riesce mai a impattare (12-15), Santa Croce scappa sul 13-18 e il set si chiude 19-25. Più equilibrato il secondo set, è una vera battaglia, con Lamipel a metterla a terra e Brescia a restituire (8-8), si procede così per lunghi tratti della partita, Brescia tocca il 23-24, ma chiude l’avversaria 23-25.

Sotto di due set, Brescia si trova ancora a inseguire sebbene di una o due lunghezze appena. Si arriva fino al 18-18 e poi 21-21; qui è Brescia a mettere il naso avanti e con tre punti in fila riapre i giochi (25-22).

Quarto set fotocopia del primo, è sempre Santa Croce al comando con pochissimo vantaggio e questa volta la parità arriva sul 24-24. E’ Walla a chiudere mettendola a terra e girando in battuta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Brescia lotta ma sfiora solo il tie break con Santa Croce

BresciaToday è in caricamento