rotate-mobile
Volley

B1: trasferta amara per Bedizzole che si fa travolgere da Almenno

La Chrous Lemen non lascia scampo alla Green Up con tre set praticamente fotocopia

La sfida di ieri contro la Chorus Lemen Almenno poteva essere l’occasione per dare continuità allo storico successo di una settimana fa: la Green Up Bedizzole non ha concesso il bis nella trasferta bergamasca, arrendendosi con eccessiva facilità alla formazione di casa che era senza dubbio alla portata delle ragazze di coach Polito.

Non bisogna infatti dimenticare che entrambe le squadre sono in zona retrocessione, anche se Almenno può vantare qualche punto in più. Il match è stato praticamente a senso unico, con la fotocopia dello stesso set per tutti e 3 quelli disputati. Il 3-0, infatti, è maturato in seguito a parziali dal punteggio quasi simile (25-16, 25-17, 25-17), segno che Bedizzole non ha opposto la giusta resistenza alla Chorus Lemen. Vale la pena ricordare che all’andata la Green Up riuscì a conquistare il suo primo punto stagionale proprio con questo avversario, un incontro disputato poco meno di tre settimane fa e dunque di fresca memoria.

Bedizzole aveva spaventato le bergamasche vincendo i primi due set e perdendo il terzo ai vantaggi, subendo poi una clamorosa rimonta fino al tie-break. Bisognerà resettare e ripartire nuovamente, il campionato volge al termine e i 4 punti attuali vanno senza dubbio rimpinguati. Il tabellino del match:

CHORUS LEMEN ALMENNO-GREEN UP BEDIZZOLE 3-0 (25-16, 25-17, 25-17)

ALMENNO: Arsenov, Felappi S., Malinov, Felappi G., Adubea, Agazzi, Franchi, Rota, Zanella. All. Malinov

BEDIZZOLE: Corella, Danesi, Marchesini, Populini, Penocchio, Macobatti, Tagliani, Serafini, Bottarelli, Uzunova. All. Polito

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: trasferta amara per Bedizzole che si fa travolgere da Almenno

BresciaToday è in caricamento