rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Volley

A2: la Millenium Brescia punta alla settima meraviglia in campionato, domenica la sfida con Albese

Le Leoensse saranno di scena a Casnate contro un avversario terzultimo in classifica e bisognoso di punti

Centrata la qualificazione agli Ottavi di finale di Coppa Italia di Serie A2, trofeo vinto proprio da Brescia la scorsa stagione, le Leonesse sono concentrate sull'immediato presente, ovvero la partita con la Tecnoteam Albese Volley Como. La sfida si giocherà domenica 4 dicembre alle 17 presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate. Dirigeranno l'incontro Eustachio Pappapietro e Alessio Lambertini, Paolo Tardioli al referto segnapunti elettronico. La squadra di coach Beltrami proviene da una serie di sei vittorie consecutive, che hanno permesso di consolidare il primo posto in classifica e assicurarsi la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia. La formazione bresciana deve ora affrontare due trasferte consecutive: dopo quella con Albese di domenica, Boldini e compagne sono attese sabato 10 a Milano contro il Club Italia.

La sfida con Montale del 18 dicembre chiuderà il girone di andata. La parola d'ordine per la Valsabbina è concentrarsi su una gara alla volta, senza sottovalutare le avversarie e proseguendo nella costruzione del sistema di gioco. “Arriviamo alla nona giornata di campionato più consapevoli dei nostri punti di forza e di quelli su cui dobbiamo lavorare ancora un po’” commenta la schiacciatrice Aurora Zorzetto. “Albese è una squadra che se messa a suo agio può sicuramente darci del filo da torcere, giocherà anche in casa, un ulteriore punto a suo favore. Noi ci diciamo sempre che ogni partita è importante e ci stiamo preparando anche per quella di domenica, lavorando molto in palestra. Ci concentriamo in primis su di noi, per superare le difficoltà che si sono presentate nell'ultima settimana. Sarà importante rimanere lucide e costanti, continuando a giocare di squadra come abbiamo fatto nei match precedenti”.

Terzultima in classifica con 7 punti, la Tecnoteam Albese nell'ultima giornata è stata sconfitta in trasferta dall'Emilbronzo Montale per 3-1. Il team comasco è guidato da Mauro Chiappafreddo, la scorsa stagione a Catania e con un passato da coach a Torino e Scandicci in A1. Rinnovato anche il roster con le nuove registe Cecilia Nicolini da Talmassons e Claudia Nicoli, reduce da una lunga militanza al Volley 2.0 Crema, nuove anche le opposte con gli innesti di Federica Stroppa, bresciana di Monticelli Brusati, fresca di promozione in A1 con Macerata e Alessia Conti da Catania.

Al centro confermate Martina Veneriano e Michela Gallizioli, chiudono il reparto Giorgia Bernasconi, proveniente da Cabiate (B2) e Beatrice Badini, reduce dall'esperienza prima nella NCAA statunitense e successivamente all'Esperia Cremona; le attaccanti di posto 4 sono Chiara Pinto e Alice Nardo, rispettivamente alla terza e seconda stagione in gialloblù, Valentina Cantaluppi da Sassuolo e la brasiliana giramondo Mariana Cassemiro con esperienze in Svizzera e nella Tauron Liga polacca. Chiudono il roster i liberi Elena Rolando da Sassuolo ed Elena Radice da Busnago. Non ci sono precedenti in campionato e non ci sono ex tra le due formazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: la Millenium Brescia punta alla settima meraviglia in campionato, domenica la sfida con Albese

BresciaToday è in caricamento