rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Volley

Volley femminile A2. La Millenium Brescia ospita Martignacco nella prima gara della Pool Promozione

La formazione friulana è alla sua quinta stagione nella seconda categoria nazionale dopo la promozione del 2017-2018

Chiusa la Regular Season, le Leonesse della Millenium Brescia sono cariche per affrontare la seconda parte della stagione. La Pool Promozione è l’obbligato passaggio per conquistare l’accesso ai playoff per il salto in A1. Nella prima giornata la formazione lombarda ospita Martignacco, quinta classificata del girone B. Una gara da non sbagliare per consolidare e migliorare la quinta posizione in classifica nella nuova Pool. Le squadre dalla seconda alla quinta posizione della Pool Promozione accedono ai Playoff Promozione e si affrontano in semifinale da disputarsi al meglio delle tre gare con abbinamenti seconda-quinta e terza-quarta. Le vincenti delle semifinali si affrontano sempre al meglio delle tre gare nella finale che dà diritto al secondo slot Promozione, con l’eventuale Gara 3 in programma nel secondo fine settimana di maggio. Dirigeranno l’incontro Marco Pasin e Rachela Pristerà, Carla Dalle Vedove al referto segnapunti elettronico.

La dura caduta nell’ultima di regular season a Montale ha interrotto il percorso di crescita delle Leonesse, che a febbraio avevano inanellato 6 vittorie consecutive dopo un gennaio complicato anche a causa degli impegni di Coppa. Ora l’imperativo in casa bresciana è quello di riscattare la brutta sconfitta e iniziare con il piede giusto una Pool Promozione che permette pochi inciampi, visto che la Valsabbina inaugura il nuovo girone dal quinto posto, ultimo tra quelli che garantirebbero un posto nei playoff.

Domenica inizia la Pool Promozione e per noi comincia un percorso importante perché ci permette di puntare a raggiungere il nostro obiettivo – commenta l’opposta di Brescia Josephine Obossa. Anche in questa fase sarà importante ogni partita, per fare più punti possibili e determinare le squadre che potranno accedere ai playoff. Non sarà semplice, dovremo sfruttare ogni occasione ed entrare in campo concentrate e spingendo fin da subito. Mi aspetto una partita non semplice, loro sono una squadra giovane e di talento, con un gioco molto rapido. Noi dovremo mettere in campo tutta la nostra grinta e voglia di vincere, per riscattarci dalla sconfitta di Montale. Contiamo che il tifo del PalaGeorge possa darci una mano in più!”.

Conclusa la regular season al quinto posto nel girone B, l’Itas Ceccarelli Libertas Martignacco è alla quinta stagione consecutiva in serie A2, dopo la promozione conquistata nella stagione 2017/2018. L’allenatore è l’esperto modenese Marco Gazzotti, settima stagione sulla panchina friulana, che guida un roster formato da elementi giovani, nati tra il 1998 ed il 2004 ad eccezione della ex Leonessa Giorgia Sironi (classe 1995). In cabina di regia Ilaria Granieri e Veronica Allasia, mentre il reparto offensivo laterale è composto dall’opposta Giorgia Sironi e dalle schiacciatrici Linda Cabassa, Elisa Bole, Sara Cortella e dalla statunitense Roxanne Wiblin.

Le centrali sono Dalila Modestino, Katia Eckl e Bibiana Guin, completano il reparto i liberi Marta Lazzarin ed Agata Tellone. Lombarde e friulane si ritrovano da avversarie dopo sette anni. L’ultima volta è stata in serie B1 nell’aprile 2016, quindi questa è la prima sfida in serie A2. Le ex sono tre: due di parte bresciana, Serena Scognamillo, che ha giocato a Martignacco nel 2020/2021, ed Aurora Zorzetto, alla Libertas nel 2021/2022, mentre Giorgia Sironi ha giocato con Millenium nel 2021/2022, raggiungendo lo Spareggio Promozione e vincendo la Coppa Italia di categoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile A2. La Millenium Brescia ospita Martignacco nella prima gara della Pool Promozione

BresciaToday è in caricamento