rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Volley

Volley femminile A2. Alice Pamio è il nuovo capitano della Millenium Brescia

La vice sarà Chiara Scacchetti in quella che si preannuncia una stagione davvero ambiziosa

Sarà Alice Pamio la nuova capitana della Banca Valsabbina Millenium Brescia per la stagione 2023/2024. Nata a Camposampiero (Padova), il 15 gennaio 1998, è alla sua seconda stagione a Brescia (anche se, nell’estate del 2019, ha indossato la maglia giallonera conquistando lo scudetto del Lega Volley Summer Tour Sand Volley 4×4). Con questi colori, la scorsa stagione, ha disputato la terza finale di Coppa Italia della sua carriera e la finale Playoff Promozione. Dopo le prime esperienze alla Libertas Scorzè e successivamente alla Bruel Volley Bassano, nell’agosto 2014, si trasferisce a Roma per iniziare il percorso al Volleyrò Casal De Pazzi. Nel 2015/2016 vince il campionato italiano Under 18 e contemporaneamente contribuisce alla promozione in Serie A2 della sua squadra. Prima di affrontare la prima avventura romana, Alice Pamio, si laurea Campionessa del Mondo Under 18 a Lima (Perù).

Dall’agosto 2016 passa alla MyCicero Pesaro in A2, dove ottiene la promozione nella massima serie e raggiunge la finale di Coppa Italia di categoria. Nel biennio successivo (2017-2019) gioca per l’Unione Volley Montecchio Maggiore, nella seconda stagione con coach Alessandro Beltrami. Alice va poi alla Consolini San Giovanni in Marignano (A2) con cui raggiunge la finale di Coppa Italia, per passare poi, nel 2020/2021, alla Megabox Vallefoglia dove conquista la promozione in A1. L’anno successivo indossa i colori del Roma Volley Club nella massima serie.

Accolgo il ruolo di capitano con grande responsabilità e orgoglio – dichiara la neocapitana della Valsabbina, Alice Pamio -. Ringrazio la società e lo staff perchè si tratta di un segno di fiducia reciproca che prosegue da tempo: ce la metterò tutta per poter essere sempre di supporto alla squadra sia dentro che fuori dal campo. Sarà importantissimo creare un gruppo coeso e sano, per puntare tutti nella stessa direzione insieme: c’è tanta voglia di lavorare e fame di vincere, questi sono degli ottimi presupposti e sono sicura che così ci divertiremo e faremo divertire tanto!”. A fare da spalla all’attaccante veneta, ci sarà Chiara Scacchetti: la regista emiliana classe 1995 alla sua decima stagione in Serie A è stata, infatti, nominata vicecapitana. Cresciuta nelle giovanili della Rubierese, a 12 anni, Chiara passa alla Anderlini di Modena, dove resta fino al 2012.

Poi, il trasferimento a Bergamo e le prime uscite con la maglia della Nazionale Azzurra (Under 18, Under 19 e Under 20): nel 2011, si aggiudica il premio di miglior palleggiatrice al Campionato Europeo Under 18. A Scandicci, dove rimane per tre anni, fa il salto di carriera. Ravenna e Roma anticipano l’esperienza all’Ipag Montecchio. Prima di raggiungere Brescia, la regista della Millenium accumula esperienza a Marsala e a Sassuolo. “Sono davvero contenta di essere la vice capitana di questa squadra – è il commento di Chiara Scacchetti -. Ringrazio lo staff e la società per la fiducia data. Ci metterò tutta me stessa e tutta la mia esperienza per essere di supporto ad Alice e a tutte le mie compagne in questa annata”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile A2. Alice Pamio è il nuovo capitano della Millenium Brescia

BresciaToday è in caricamento