rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport Mompiano

Varese-Brescia 3-2. Finale da incubo, Rondinelle ko in due minuti

La solita partita incredibile, primo tempo in vantaggio e secondo tempo a soffrire, tenendo duro quello che è un vero assedio. Fino ai maledetti ultimi cinque minuti

Non ci si può mai abituare alle partite del Brescia, la scorta di Maalox non basta mai, soprattutto nell'ultimo quarto d'ora. Le Rondinelle che passano in vantaggio dopo 30 secondi, subiscono e si riportano avanti, soffrono per tutta la gara con un uomo in meno, il calo di attenzione dei minuti finali, due gol in 180 secondi che significano una sola cosa, 3-2 per il Varese, partita chiusa. 

IL MATCH - Chi ben comincia è a metà dell'opera, santo proverbio per una serata di calcio, e anche con Caracciolo in panchina il Brescia parte forte, anzi fortissimo, poco più di una manciata di secondi e Mitrovic difende palla a sinistra, la butta forte in mezzo dove Corvia ha tempo di girarsi e colpire al voto, siamo già  in vantaggio, siamo già 1 a 0. Ora c'è tempo per studiarsi, il Varese chiaramente prende campo, prima occasione vera al 10', il pareggio non immediato ma quasi, al quarto d'ora, calcio di punizione preciso e mirato, Troest salta il giusto e infila Arcari. Una partita di movimento, altri dieci minuti per riorganizzarsi e i ragazzi in biancoblu vanno ancora avanti, ancora un calcio piazzato, illuminante pallone di Saba, e come svetta Mitrovic, Bressan battuto. Le cose si complicano, mannaggia al solito copione, doppia ammonizione per De Maio e Brescia al cambio di campo con un uomo in meno.

Si riparte con il brivido, un po' troppa confusione in area e meno male che c'è Arcari, il Varese come giusto spinge il baricentro avanti tutta, Ebagua pericoloso (poi steso da Caldirola in area, intervento dubbio) ma pure Pereira, ancora Arcari. Il ritmo per fortuna perde intensità, i minuti cominciano ad avvicendarsi a velocità sostenuta, finiscono i cambi e sembra finita la gara, è solo il preludio ad un finale nightmare, minuto 85 e gol di Martinetti, minuto 87 e terza rete di Oduamadi.

TABELLINO

VARESE:  Bressan, Pucino (70' Martinetti), Troest, Rea, Grillo, Zecchin, Kone (77' Scapuzzi), Corti, Lazaar (46' Oduamadi), Pereira, Ebagua. All. Castori

BRESCIA: Arcari, Zambelli, De Maio, Salamon, Daprelà, Budel, Lasik, Bouy, Saba (45' Caldirola), Mitrovic (62' Caracciolo), Corvia (77' Picci). All. Calori 

Marcatori: 1' Corvia, 15' Troest, 25' Mitrovic, 85' Martinetti, 87' Oduamadi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varese-Brescia 3-2. Finale da incubo, Rondinelle ko in due minuti

BresciaToday è in caricamento