Sport

Sport e solidarietà: il Torneo Internazionale di Garda e Valsabbia

Dal 29 al 31 marzo la XV edizione del Torneo di Gavardo: anche quest’anno non mancheranno i grandi nomi, Juventus e Napoli, Brescia e West Ham. Con una dedica speciale all’Associazione Bambino Emopatico

Torna venerdì 29 marzo il Torneo Internazionale di Garda e Valsabbia, meglio conosciuto come il Torneo di Gavardo, edizione numero 15 e che si protrarrà fino a domenica 31 con la formula ormai consolidata, in campo scenderanno squadre della categoria Giovanissimi (i nati dal 1999) con la partecipazione di veri e propri ‘squadroni’ come Juventus o Napoli, big locali come Brescia o Lumezzane, cugini vicini e lontani come Chievo e Atalanta, squadre europee come i britannici del West Ham o gli austriaci del Lask Linz.

Tre giorni di sana competizione sportiva che anche quest’anno si dedica in tutto e per tutto alla solidarietà, grazie alla collaborazione con ABE Associazione Bambino Emopatico di cui guarda un po’ il capitano del Brescia Marco Zambelli è testimonial, proprio lui che a Gavardo ci è nato e calcisticamente ci è pure cresciuto.

Si comincia venerdì alle ore 10.00 con il primo scontro diretto, tra Cagliari e Lask Linz: a seguire il susseguirsi delle gare dei quattro gironi da tre squadre, triangolare all’italiana che porterà poi agli ottavi di finale e via così fino alle finali decisive, da 20 minuti per tempo, che si svolgeranno invece domenica pomeriggio a partire dalle ore 15.00.

Per tutti i risultati, le classifiche e gli aggiornamenti in tempo reale ecco il SITO UFFICIALE dell’AC Gavardo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport e solidarietà: il Torneo Internazionale di Garda e Valsabbia

BresciaToday è in caricamento