Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport Mompiano

Emozione Beppe Scienza: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

Il bilancio post partita dell'allenatore biancoblu: "Abbiamo conquistato un punto importante, sono soddisfatto di quello che i ragazzi hanno dimostrato". E il rigore su Jonathas? "Su certe cose meglio sorvolare"

Il Brescia esce indenne dalla super trasferta di Torino e conquista un punto più che utile, per la classifica ma soprattutto per il morale. Contro quella che in molti definiscono una corazzata le Rondinelle hanno dimostrato di saperci fare, hanno controllato la partita, hanno dosato ritmi ed energie. Mister Giuseppe Scienza non può che essere soddisfatto: “Abbiamo conquistato un punto che ritengo molto importante, alla fine le occasioni migliori sono state le nostre. Sono davvero soddisfatto di quello che hanno fatto i ragazzi”.

Un gruppo giovane ma di cui essere già orgogliosi: “Da loro mi aspetto sempre tanto, ma vi assicuro che stanno dando tutto per la maglia che indossano. Escono dal campo con i crampi, dimostrano uno spirito di sacrificio enorme. Stanno diventando consapevoli di poter farsi valere in Serie B”.

Palo di El Kaddouri e poi quel fallo non sanzionato su Jonathas. Fuori o dentro dall’area? “Quello era rigore. Ma su certe cose è meglio sorvolare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emozione Beppe Scienza: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

BresciaToday è in caricamento