rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

È arrivata la neve nelle valli bresciane, la stagione comincia in anticipo

A Ponte di Legno gli impianti potrebbero aprire già alla fine di novembre, mentre per sciare al Maniva c'è da attendere il prossimo mese. Tutte le novità della stagione invernale

Mentre i primi fiocchi di neve imbiancano i centri abitati dell'alta Valcamonica, della Val Sabbia e della Val Trompia sulle piste da sci i cannoni sono già in azione in vista della grande apertura della stagione fissata, come da calendario, per il weekend dell'Immacolata.

Il comprensorio Ponte di Legno-Tonale potrebbe anticipare

L'attesa, almeno in Valcamonica, potrebbe essere molto più breve: gli impianti del ghiacciaio Presena hanno aperto i battenti già alla fine di ottobre, mentre la neve caduta lunedì e le temperature 'polari' potrebbero consentire di indossare sci e scarponi per percorrere altre piste del comprensorio già dalla fine di novembre. La grande novità della stagione è il bacino artificiale per l'innevamento realizzato in Valbiolo: il cantiere si è chiuso da poco, consentendo di avere una riserva idrica per produrre neve artificiale per tutta la stagione.

Lavori  conclusi anche a Borno: la nuova maxi terrazza panoramica è pronta, così come la nuova area snack al rifugio Altissimo. Tutto pronto anche a Montecampione: gli impianti di risalita sono stati sistemati e adeguati alle normative in vista dell'imminente avvio della stagione.

Imbiancato anche il Maniva

Copiosa e abbondante nevica anche in Val Trompia: tutto il comprensorio Maniva Ski è coperto da un soffice manto bianco e i cannoni sono già in azione. Per calcare le piste bisognerà però attendere l'otto dicembre, è questa la data ufficiale dell'avvio della nuova stagione. Anche qui non mancano le novità: un nuovo tappetto - che si aggiunge alle 3 seggiovie, ai 2 skilift e ai 3 tapis roulant già presenti- consentirà ai principianti e agli allievi del campo scuola di risalire la pista senza coda. Un comprensorio a misura di famiglia: grazie all'iniziativa "Ski with your kids" i bambini sotto i 13 accederanno gratis dal lunedì al venerdì. Infine c'è attesa per scoprire il nuovo look per lo chalet Maniva, che è stato oggetto di importati lavori di ristrutturazione.

Ciaspole e slittini al Gaver

Per chi ama il contatto diretto con la natura e vuole vivere la montagna senza gli impianti di risalita, il Gaver è forse la meta più adatta. Anche per quest'anno il comprensorio è il posto prediletto dagli amanti dello sci di fondo, delle lunghe passeggiate immersi nella neve con le ciaspole e degli intramontabili slittini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È arrivata la neve nelle valli bresciane, la stagione comincia in anticipo

BresciaToday è in caricamento