Sport

Il bresciano Colbrelli è campione italiano di ciclismo

La gara perfetta del velocista nato a Desenzano: ecco com'è andata

Foto da imola-er2020.it (Bettini Photo)

E’ bresciano il nuovo campione nazionale di ciclismo su strada: Sonny Colbrelli raccoglie l’eredità di Giacomo Nizzolo e conquista la maglia tricolore tagliando per primo il traguardo davanti a Fausto Masnada e Samuele Zoccarato. Il Campionato 2021, organizzato dal gruppo ExtraGiro, incaricato dalla Federciclismo in accordo con la Lega Ciclismo Professionistico, si è svolto in Romagna con partenza da Bellaria Igea Marina per proseguire sulla Via Emilia, passando attraverso Forlì e Faenza, con volata finale nel centro di Imola. Da qui alle prossime settimane un bresciano tornerà a indossare il tricolore a 33 anni di distanza dall'ultima volta.

La cronaca

Dopo pochi chilometri dalla partenza si è formata la fuga di giornata con 13 atleti: Viel, Malucelli, Maestri, Tonelli, Zoccarato, Bevilacqua, Burchio, Baseggio, Konychev, Bonifazio, Smarzaro, Affini e Tarozzi. Fuggitivi che hanno accumulato un vantaggio massimo di 5’30’’. Dopo aver affrontato i primi due passaggi sul traguardo si è selezionata anche la fuga che da 13 è passata a 11 battistrada. Dal 3° passaggio su Cima Gallisterna la corsa si è animata su più fronti con una selezione che ha colpito sia i fuggiti che il gruppo inseguitore. A tentare il recupero sui battistrada sono stati Ciccone, Nibali, Masnada, Cattaneo, Moscon, Colbrelli, Carboni, Formolo, Oss e Pozzovivo.

Poco prima dell’ultimo giro, a 30 km dall’arrivo, Masnada e Colbrelli rientrano sui battistrada e all’ultimo giro, su Cima Mazzolano, si forma il terzetto con Zoccarato costretto però ad alzare bandiera bianca sull’ultimo passaggio della Gallisterna. Epilogo a due in centro a Imola: Colbrelli riesce a prevalere nettamente Masnada aggiudicandosi il Campionato Italiano su strada.

Il protagonista

Nato a Desenzano del Garda il 17 maggio 1990, Sonny è un velocista professionista dal 2012. Dopo aver militato nella Colnago, è passato nel 2013 alla Bardiani SFC per poi trasferirsi nel 2017 alla Bahrein, la sua attuale squadra. In carriera aveva già conquistato il Gran Piemonte 2018 e diverse altre classiche del calendario italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bresciano Colbrelli è campione italiano di ciclismo

BresciaToday è in caricamento