Sport Mompiano

Brescia-Verona, le formazioni: «Tante assenze? Non voglio alibi»

Tanti assenti per il match clou della 17ma giornata del campionato Serie BWin: mister Calori sceglie la difesa a quattro, tre centrocampisti e due uomini dietro all'unica punta, l'Airone Andrea Caracciolo

Abbiamo scelto le parole di Alessandro Calori perché meglio si adattano all’anteprima di quello che è il derby dei derby, almeno in questa Serie B, almeno in questa stagione. “Chiaro che avrei preferito arrivare in modo diverso – spiega il mister biancoblu – ma allo stesso tempo non dobbiamo piangerci addosso, nonostante le parecchie assenze”. Insomma emergenza no ma quasi, e oggi alle 15 ce la giochiamo, punto e basta.

QUI BRESCIA – Si dice spesso scelte obbligate, e oggi scelte obbligate saranno. Difesa a quattro (manca pure Stovini), centrocampo a tre con Martina Rini, Budel e Bouy causa le squalifiche di Lasik e gli infortuni di Saba e Benali, due trequartisti e per fortuna che Fausto Rossi è pienamente recuperato. Davanti anche Corvia e ko causa giudice sportivo, e l’unica punta sarà Andrea Caracciolo.

QUI VERONA – Anche Mandorlini sorride un po’ amaro ma almeno recupera Halfredsson da mettere là in mezzo, poi Jorginho un po’ zoppo e ancora Bacinovic, mentre Laner e Martinho se ne staranno comodi (o forse no) in tribuna. Gialloblu a quattro in difesa, ballottaggio Crespo e Abbate con Cacciatore a sinistra, poi Bacinovic tra quantità e qualità, e i tre davanti con Cacia tra Gomez e Rivas.

Probabili formazioni

BRESCIA: Arcari, Zambelli, De Maio, Salamon, Daprelà, Budel, Martina Rini, Bouy, Scaglia, Rossi, Caracciolo

VERONA: Rafael, Crespo, Moras, Maietta, Cacciatore, Hallfredsson, Jorginho, Bacinovic, Cacia, Gomez, Rivas

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Verona, le formazioni: «Tante assenze? Non voglio alibi»

BresciaToday è in caricamento