Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Palermo-Brescia 2-0. Crisi nera, quarta sconfitta consecutiva

Un punto in cinque partite per il Brescia, sconfitto anche oggi in terra sicula da un Palermo schiacciasassi. La capolista chiude la pratica con un gol per tempo, prima Vasquez e poi Dybala

Quarta sconfitta consecutiva per il Brescia, la seconda di Ivo Iaconi: a Palermo finisce 2-0 per i padroni di casa, in una partita che a dirla tutta appariva ‘segnata’ già in partenza. Troppe assenze per i biancoblu, troppe scelte obbligate: e dall’altra parte un vero squadrone, che già veleggia verso la Serie A, e con la vittoria di oggi centra il decimo risultato utile consecutivo.

Un gol per tempo, e partita chiusa: prima Vasquez, appena superato il quarto d’ora, bravo di testa ad anticipare Camigliano, su cross di Dybala, e a infilare Cragno in uscita. Una coppia che funziona, e che ad inizio ripresa si scambia i ruoli: assist di Vasquez e raddoppio di Dybala, che insacca in diagonale.

Una partita forse mai cominciata, in cui il Brescia si è fatto vivo solo nel finale di gara, quando il Palermo ormai aveva già mollato. Dopo aver comunque rischiato di segnare ancora, e ancora: bravo Cragno, più e più volte, forse il migliore in campo. Da dimenticare invece la prestazione di Lasik: troppi errori, anche banali, per cui non basta la giustificazione di aver giocato in un ruolo non suo.

Quarto ko e un punto in cinque partita. I playoff che si allontanano, quasi a significare che è giunta l’ora di guardarsi le spalle. Perché la classifica è corta, e in Serie B si fa presto a salire, ma pure a scendere.

TABELLINO

PALERMO-BRESCIA 2-0

PALERMO: Sorrentino, Munoz, Terzi, Vitiello, Stevanovic (69’ Pisano), Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar, Dybala (72’ Lafferty), Vasquez (90’ Belotti). All. Iachini
BRESCIA: Cragno, Freddi (64’ Mandorlini), Coletti, Camigliano, Zambelli, Budel, Lasik, Scaglia, Benali (76’ Ntow), Grossi (56’ Juan Antonio), Valotti. All. Iaconi

Marcatori: 18’ Vasquez, 52’ Dybala

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Brescia 2-0. Crisi nera, quarta sconfitta consecutiva

BresciaToday è in caricamento