rotate-mobile
Sport Mompiano

Novara-Brescia, le pagelle. Gonzalez attacca, Caracciolo risponde

Sfida tra fuoriclasse al Piola di Novara: doppietta per Gonzalez, doppietta per Caracciolo. Finisce come doveva finire, Calori lamenta i "troppi piccoli errori"

Arcari 5,5: Ok, prende quattro gol. Ma ne para almeno tre. Come sempre coraggioso, stasera ci vuol far spaventare quando la palla gli passa tra i piedi.

Zambelli 5,5: Spinge un po’ di meno, la partita e il gioco dei padroni di casa lo costringono a rimanere guardingo, per una serata di copertura.

Stovini 5,5: Non è l’autogol che cambia la prestazione, paga la velocità delle punte in blu, Gonzalez su tutti.

Salamon 6: Spazzala via Bartosz! Sembra il compito più adatto a lui, e invece in difesa è il vero capo, e ci prova anche dì testa in attacco, almeno un paio di volte.

De Maio 5,5: Non ha colpe particolari, anche lui ha una stazza che non si adatta ai rapidi cambi di passo degli attaccanti del Novara.

Scaglia 5,5: Anonimo a tratti, prova comunque a interpretare un ruolo che non è suo. Momenti buoni, altri un po’ meno.

Budel 5,5: Fa fatica nel primo tempo, marcato stretto da Lepiller e marcato duro da Barusso, nella ripresa si sposta da interno destro, ha un po’ più di libertà. Ma non incide come dovrebbe.

Martina Rini 5: Bravissimo a smarcarsi, un po’ meno poi a concretizzare. Di lui ci ricordiamo di queste due palle gol: prestazione non da dimenticare ma quasi. Al suo posto Saba 7: entra e fa due assist, anche se da fermo. Niente male, i numeri li ha tutti.

Bouy 5,5: Si può dare di più, e non è solo una canzone. Dopo le ottime prove a cui ci ha abituato stasera è di tutt’altra opacità. Al suo posto Benali sv

Corvia 5: Non entra mai veramente in partita. Forse un tiro in porta, forse manco quello. Al suo posto Mitrovic sv: se ha davvero insultato l’arbitro si merita un 3, se invece (come pare) è innocente allora le spiegazioni vanno chieste al signor Baracani di Firenze.

Caracciolo 8: Quando c’è Caracciolo c’è gol, suggeriva tempo fa un opinionista sportivo. Questa sera le ha prese tutte, di testa e non, realizza una doppietta, fa reparto da solo, mette ansia alla retroguardia avversaria fino all’ultimo minuto utile.

Calori 6: Beh dai, stasera è andata così, un passivo forse troppo pesante ma una sconfitta purtroppo meritata. Coraggioso anche Calori, le prova un po’ tutte, fino alla fine richiama i suoi, “troppi errori, troppi piccoli errori”.

NOVARA: Kosicky 6, Ghiringhelli 5,5, Lisuzzo 6, Bastrini 6, Del Prete 7, Marianini 5,5, Barusso 6,5, Pesce 7,5 (’77 Faragò 6), Lepiller 6,5 (’57 Perticone sv) Gonzalez 8, Mehmeti 6,5. All. Tesser 7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara-Brescia, le pagelle. Gonzalez attacca, Caracciolo risponde

BresciaToday è in caricamento