menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grosseto-Brescia 2-2. Tutto in 20 minuti, quando si dice un pareggio giusto

Allo Zecchini di Grosseto solo un pari per i ragazzi di mister Calori: con l'ultima della classe quattro gol in poco più di 20 minuti, un'altalena di emozioni che però finisce lì. Pareggio giusto

Solo un punto per il Brescia in terra toscana, con il Grosseto finisce con due reti a testa e un'altalena di emozioni che risolve in una ventina di minuti, un batti e ribatti con i ragazzi di Calori che si fanno riprendere per due volte, una partita che poi si avvia mesta mesta verso un risultato che pare già scritto.

Il vantaggio biancoblu arriva in meno di un minuto, lancio di Bouy per Corvia che viene steso da Olivi, sul dischetto il buon Caracciolo non sbaglia e insacca alle spalle di Lanni. Sono passati solo 30 secondi, per il pareggio dei padroni di casa bisogna aspettare meno di un quarto d'ora, stavolta è bravo Sforzini di testa in anticipo su De Maio, poi di minuti ne passano ancora tre e il Brescia torna di nuovo in vantaggio, altro lancio calibrato di Bouy per l'involata di Scaglia, palla in rete sul secondo palo. Cinque minuti dopo, ma anche meno, il gol che chiude risultato e partita, lo segna Olivi (ancora di testa) e si fa perdonare.
 
Il Verona ha quasi perso a Cittadella, partita sospesa a '10 dalla fine sul risultato di 2 a 1, se fosse confermato quello di oggi in fondo è un punto guadagnato. In attesa di uno scontro che sarà diretto e storicamente è molto sentito speriamo di poter contare sulla cabina di regia che oggi è mancata, proprio loro, proprio Saba e Budel.
 
TABELLINO
 
GROSSETO-BRESCIA: 2-2
 
GROSSETO: Lanni; Padell, Olivi, Barba; Antonazzo, Ronaldo ('80 Bonanni), Obodo, Calderoni; Lanzafame ('68 Lupoli), Sforzini, Foglio ('54 Quadrini). All. Magrini
BRESCIA: Arcari; De Maio, Salamon, Stovini; Zambelli, Lasik, Bouy ('90 Benali), Scaglia ('67 Martina Rini), Daprelà; Andrea Caracciolo, Corvia ('85 Picci). All. Calori
 
Marcatori: '1 Caracciolo (rig), '14 Sforzini, '18 Scaglia, '22 Olivi
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento