Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport Mompiano

Brescia-Grosseto, le pagelle. La forma giusta, per il gran finale

Un doppio Caracciolo e un gran gol di Scaglia per archiviare definitivamente la pratica Grosseto, oramai condannato alla Lega Pro. La forma è buona: tutti pronti per un gran finale di stagione

Arcari 6: Risponde in uscita su un cross basso di Piovaccari, risponde bene a un tiro centrale. Spiazzato in occasione del rigore di Delvecchio.

Zambelli 6,5: Anche a sinistra è sempre il Capitano. Forse meno appariscente di altre uscite, s’inventa un gran destro quando il tempo è ancora il primo, partecipa con saggezza alle tante occasioni che nascono dai contropiedi.

Caracciolo Antonio 5,5: Non molto impegnato, fa in tempo a franare addosso a Piovaccari, rigore per il Grosseto. Niente di grave, forse solo un intervento goffo: ma non è il primo penalty che in questa stagione concede.

Caldirola 6: Si lascia andare ad insoliti errori nella seconda parte della ripresa, quando però i giochi sono già fatti. Fino ad allora, impeccabile.

Daprelà sv: Giusto il tempo di un ottimo tackle su Soddimo, ma la caviglia si gira tutta. Al suo posto Lasik 6: Non nasce come terzino, sa ben adattarsi. Tra un’estremità del campo e l’altra, nella ripresa sfiora pure il gol, la palla va sull’esterno della rete.

Budel 6: Può limitare le forze anche per le forze limitate che si trova davanti. Avversario molle, a volte ostenta anche troppa sicurezza.

Guarda il riassunto della partita

Play

Finazzi 6: Per correre, corre. Deve ancora migliorare il rendimento complessivo, anche se le giocate ci sono, eccome.

Rossi 6: Alza spesso gli occhi, e quando gli spazi si fanno larghi sa sempre dove mandare il pallone.

Scaglia 7,5: Meritatissimo il rinnovo, lo abbiamo detto, meritatissimo il gol da cineteca che vale l’esordio di ripresa. Dopo averci provato due volte in pochi minuti, a campi invertiti.

Corvia 5,5: Qualcosa di buono nel primo tempo, soprattutto quando si trova con Caracciolo: fa un gran numero nel finale, poi con troppa irruenza calcia altissimo. Prende un palo, e sfiora la rete d’esterno ad inizio ripresa, stasera è pure sfortunato. Al suo posto Benali sv

Caracciolo Andrea 7,5: Che sia l’aria della primavera, le pressioni del mister, la consapevolezza delle proprie forze. L’Airone par tornato, più in forma che mai a due passi dall’arrivo stagionale, anche oggi due reti e poteva farne ancora due, mette piede e testa in ogni azione, fino a che lascia il campo. Al suo posto Picci sv

Calori 6,5: Tre punti che ci volevano proprio, in un momento topico della stagione biancoblu. Tiene fede a schema e formazione, nonché ai cambi fissi che quando servono non mancano mai. Vista l’aria che tira, toglie Corvia e mette un centrocampista.

GROSSETO: Lanni 5,5, Feltscher 4,5, Padella 4,5, Biraschi 5, Calderoni 5,5, Mandorlini 4,5 (67’ Som), Jadid 5 (46’ Brugman 5), Soddimo 6 (57’ Souleymane 6), Delvecchio 6, Mancino 5, Piovaccari 5,5. All. Moriero 5,5

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Grosseto, le pagelle. La forma giusta, per il gran finale

BresciaToday è in caricamento