Sport Mompiano / Via dello Stadio

Brescia-Carpi 0-2. "Grattata" pomeridiana, al Rigamonti

Uno due del Carpi e partita già chiusa alla mezzora: prima Concas, e poi Ardemagni, e il Brescia esce sconfitto 2-0 al Rigamonti. Una partita da dimenticare, e qualche interrogativo anche sulla tenuta della squadra

Matteo Ardemagni esulta dopo il gol del raddoppio

Il Brescia lascia il Rigamonti con le ossa rotte, sconfitto per 2-0 dal Carpi che in trasferta non ne sbaglia una, e si conferma la squadra più prolifica del campionato cadetto con sette vittorie fuori casa. A poco o nulla serve il record del Brescia, che vanta le migliori percentuali di possesso palla, pagando la qualità con una lentezza a tratti estrema, e forse qualche errore di troppo nell’undici titolare.

Otto minuti e gli ospiti sono già in vantaggio: scivolone di Freddi in difesa, involontario, che segue un primo errore di Coletti, Concas che arpiona il pallone in mezza all’area, prende la mira e infila Cragno. Sotto shock le Rondinelle, colpite a freddo: al 24’ arriva il bis, fallo in area (o forse no) di Budel, calcio di rigore trasformato da Ardemagni.

A poco servono i due cambi, al cambio di campo, fuori Budel e pure Olivera (il peggiore di giornata?) e il Brescia che rialza appena la testa, ha un paio d’occasioni buone, si mangia un gol alla mezzora con un Caracciolo forse un po’ troppo ‘grigio’. Amaro anche il finale: Mbakogu salta il portiere, e per poco non fa il terzo.

TABELLINO

BRESCIA-CARPI 0-2

BRESCIA: Cragno, Freddi, Coletti, Camigliano, Zambelli (68’ Valotti), Budel (46’ Corvia), Benali, Olivera (46’ Grossi), Scaglia, Sodinha, Caracciolo. All. Bergodi
CARPI: Colombi, Letizia, Gagliolo, Pesoli, Pasciuti, Porcari, Concas, Bianco (70’ Acosty), Memushaj, Di Gaudio, Ardemagni (83’ Mbakogu). All. Vecchi

Marcatori: 8’ Concas, 24’ Ardemagni (rig)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Carpi 0-2. "Grattata" pomeridiana, al Rigamonti

BresciaToday è in caricamento