Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Brescia Calcio, Bergodi: "Dobbiamo essere più incisivi"

Il coach biancoblù parla della sconfitta contro l'Avellino, con lo sguardo già proiettato al prossimo match: "Contro il Padova sarà un'altra battaglia"

“Siamo stati poco incisivi, soprattutto in attacco. Con la mancanza di Caracciolo ho deciso di puntare su due giocatori rapidi come Juan Antonio e Oduamadi che hanno caratteristiche diverse rispetto ad Andrea, ma l’Avellino si è chiuso bene e facevamo fatica a trovare gli spazi giusti.”

Queste le parole dell’allenatore del Brescia Calcio Cristiano Bergodi, ripensando alla gara contro l’Avellino, che ha sancito di fatto la sua prima sconfitta alla guida delle Rondinelle.

Cristiano Bergodi, dopo 5 risultati utili è arrivata la prima sconfitta della sua gestione…
“Sì, ci è mancata un po’ di incisività in attacco. Con la mancanza di Caracciolo ho deciso di puntare su due giocatori rapidi come Juan Antonio e Oduamadi che hanno caratteristiche diverse rispetto ad Andrea. Ad ogni modo l’Avellino non ci ha messo sotto dal punto di vista del gioco, si è chiuso bene, puntando sulle ripartenze e per noi era difficile trovare i varchi giusti.”

Intanto però la posizione in classifica comincia a preoccupare…
“E’ meglio guardare poco la classifica in questo momento. Dobbiamo solamente continuare a lavorare bene durante la settimana come stiamo facendo e alla fine i risultati arriveranno. Stare qui a piangersi addosso non serve a niente, ora dobbiamo metterci sotto già da lunedì e preparare al meglio la sfida di sabato contro il Padova.”

A questa squadra forse manca ancora un po’ di cattiveria agonistica…
“Sicuramente dovremo lavorare anche su questo aspetto, perché la cattiveria è una componente importante ed è necessario migliorare anche da questo punto di vista. Ora bisogna pensare al Padova, che sarà un’altra battaglia, la strada è ancora lunga e questa rosa ha le qualità giuste per fare bene.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia Calcio, Bergodi: "Dobbiamo essere più incisivi"

BresciaToday è in caricamento