Sport

SchermaBrescia: Coppa Italia Nazionale, Tania Amodio scala metà classifica

Buona prova dell’atleta bresciana ad Ancona. I ragazzi del fioretto volano invece a Riccione per il Grand Premio Giovanissimi

Lo scorso weekend, la spadista della SchermaBrescia Omarlfit Tania Amodio ed il suo maestro Nicola Comincini sono partiti alla volta di Ancona, per la fase nazionale del trofeo di Coppa Italia.

La giovane triumplina ha affrontato 6 assalti nel girone di qualificazione e con 3 vittorie ha avuto accesso alla fase ad eliminazione diretta, dove ha incontrato l’atleta Pelá (tesserata presso la società “gemella” bergamasca), la quale l’ha superata di 5 punti. Amodio ha così arrestato la sua corsa verso il tabellone dei 16, posizione necessaria per poter accedere al campionato italiano assoluto. 

“Tania ha espresso una buona scherma, molti miglioramenti mentali e tecnici, che l’hanno portata a pochi assalti dalla qualificazione alla competizione nazionale più importante della stagione. Molti miglioramenti abbiamo raggiunto e molti ancora raggiungeremo. É stata una stagione travagliata per diversi motivi e vedo in questo risultato quanto di positivo ci possa essere, un buon punto di partenza per costruire la prossima stagione”, queste le parole a caldo del Maestro Comincini. 

Ma c’è grande fermento alla SchermaBrescia: 8 fiorettisti sono infatti partiti verso Riccione per l’annuale (e attesissimo) gran premio giovanissimi. Si tratta di Rouman, Barcellandi, De Cristofaro, Mordini, Rubagotti, Ballerio, Rossi e La Barbera. Assieme a loro i tecnici Giacomo Fanizza e Nicola Comincini. 

I ragazzi sono già approdati in Romagna e in questi giorni faranno il loro meglio in pedana. “In bocca al lupo a tutti i ragazzi ed ai maestri impegnati questa settimana nel campionato italiano. Tutti abbiamo lavorato duramente per arrivare a questo momento più importante dell’anno: comunque vada, solo per quest’impegno abbiamo già vinto!”, queste le parole dell’azzurro Andrea Cassara verso i propri allievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SchermaBrescia: Coppa Italia Nazionale, Tania Amodio scala metà classifica

BresciaToday è in caricamento