Reggina-Brescia, le probabili formazioni. Quando sognare è lecito

Risultati positivi nel week end della Serie B, Varese e Padova ko e grande occasione per le Rondinelle. Brescia in campo a Reggio Calabria per provare a vincere, Calori richiama Jonathas e si affida a Zoboli e De Maio

Sarà un bellissimo lunedì di calcio, vada come vada. Dopo i tanti veleni della Serie A proviamo a goderci un po’ di sana Serie B, con il posticipo serale che vede affrontarsi Reggina e Brescia in terra calabra, al Granillo dalle ore 20.45. Un po’ di delusione tra gli amaranto, che a inizio stagione si aspettavano proprio un’altra classifica, grande carica per le Rondinelle, che dopo i risultati favorevoli del week end (doppio ko per Padova e Varese) possono scendere in campo con la consapevolezza di tentare l'aggancio, l'aggancio vero. Non dimentichiamoci poi il clamoroso 0-3 del 29 ottobre scorso, non ancora digerito.

QUI BRESCIA – Fabio Daprelà ci è andato giù chiaro: “Siamo qui per vincere”. E mister Calori cerca sempre di chiosare, non vuole anticipare niente, di certo può sorridere per il pieno reintegro di Jonathas, probabilmente l’unica punta della serata. Almeno all’inizio. A centrocampo, senza Martina Rini, si dovrebbe rivedere Mandorlini, fermo per quasi un mese ma già pronto a rimettersi in gioco. Con il modulo a una punta la squadra si completa da sé, con la conferma di Rossi e Salamon e la certezza di El Kaddouri. In difesa spazio a De Maio, Caldirola e Zoboli, che sostituirà l’indisponibile Martinez.

QUI REGGINA – Non è una piena emergenza, ha sottolineato Gregucci, ma ci manca davvero poco. Il tecnico in conferenza stampa ha quasi sorriso, fatto sta che in prima squadra i disponibili “in piena efficienza” sono appena 14. Non ci sarà ancora Marino, tornato in campo ma solo con la Primavera, se la giocano Viola e Campagnacci per far compagnia a Bonazzoli, incertezza anche tra portieri, e ballottaggio tra Belardi e Zandrin. Insomma, poche certezze: una di queste è un certo Emerson, passato recente in maglia rossoblu, in piena Val Gobbia.

Probabili formazioni

REGGINA: Belardi, Cosenza, Emerson, Angella, Colombo, Armellino, Rizzo, Barillà, Rizzato, Bonazzoli, Campagnacci

BRESCIA: Arcari, Zambelli, De Maio, Caldirola, Zoboli, Daprelà, Salamon, Rossi, Mandorlini, El Kaddouri, Jonathas

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento