Brescia-Nocerina, le formazioni. Qualche dubbio da risolvere

Calori si tiene le ultimissime per sé, e attende lo schieramento avversario. Contro la Nocerina si cercano i tre punti, per tornare a sognare e per il primo grande sorpasso della stagione: la Sampdoria di Iachini

A Nocera Inferiore solo un pareggio

“Dobbiamo stare attenti, il penultimo posto non significa nulla. Mai abbassare la guardia”. Mister Alessandro Calori commenta così la vigilia del match interno di domani sera (ore 19) con la Nocerina, altra gara importante per il lungo cammino stagionale del Brescia Calcio. Le tre vittorie consecutive sono un segnale più che apprezzato, forse le cose sono cambiate davvero, e le parole dell’allenatore bianco blu suonano come un monito da non sottovalutare. Come non si deve sottovalutare la Nocerina: tanti corridori, un attacco che può sorprendere, e soprattutto (quasi) nulla da perdere.

QUI BRESCIA – Formazione misteriosa ma non troppo, resta qualche dubbio da risolvere. Se la difesa infatti è già praticamente schierata, con il trio che dà sicurezza De Maio-Caldirola-Martinez, si fa più difficile il rebus del centrocampo: mancherà Vass, squalificato tre giornate, sicuramente in campo andranno Budel e Martina Rini, con Zambelli esterno. Se la giocano Dallamano, Daprelà e Mandorlini. In avanti, nonostante gli acciacchi di Feczesin, per una volta si può parlare di abbondanza, con Jonathas ed El Kaddouri quasi sicuri, Foti e Scaglia pronti a subentrare.

QUI NOCERINA – L’hanno detto i giornali, la ribadito l’allenatore: “Emergenza piena”. In settimana si sono rotti anche Rea e Giuliatto, che si aggiungono all’infortunato ‘storico’ Del Prete e al neo arrivato Mingazzini, alle prese con un trauma muscolare. Tanti cambiamenti rispetto alla gara di andata, e una sola certezza: giocarsela davvero, magari per pareggiare, magari per vincere. Con Nigro e Bolzan esterni di difesa, tre centrocampisti (assieme a Parola giocheranno De Liguori e Bruno) e tre attaccanti di movimento, Farias e Gherardi a supportare Plasmati unica vera punta.

Probabili formazioni

BRESCIA: Arcari, Zambelli, De Maio, Caldirola, Martinez, Daprelà, Budel, Martina Rini, Mandorlini, El Kaddouri, Jonathas

NOCERINA: Concetti, Nigro, De Franco, Di Maio, Bolzan, Parola, De Liguori, Bruno, Farias, Gherardi, Plasmati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento