Brescia-Crotone, le formazioni. Una sola punta per vincere lo stesso

Jonathas non ce la fa, in campo i due trequartisti: accanto a El Kaddouri giocherà Scaglia? Pochi dubbi tra difesa e centrocampo, il neo arrivato Caldirola è pronto ad ogni evenienza. Calori contro il 'maestro' Menichini

C’è davvero tanto Brescia in questa Serie Bwin, e l’ennesima sfida nella sfida tra Alessandro Calori e Leonardo Menichini ne è palese dimostrazione. Menichini allievo di Mazzone, Calori allievo di Menichini, alla caccia dei tre punti che alle Rondinelle farebbero un gran bene, e al Crotone pure. Alle ore 15 al Rigamonti il Brescia che ha venduto i suoi gioielli, e cerca nuovi rinforzi, alle ore 15 al Rigamonti il Crotone degli alti e bassi, e che nonostante le squalifiche scenderà in campo per giocarsela, come sempre. Mentre da lontano tratta per Daniele Vantaggiato che, guarda un po’, non sarebbe dispiaciuto neanche a Iaconi e soci.

QUI BRESCIA – Niente da fare per Jonathas, acciaccato da qualche giorno, e allora spazio al doppio trequartista, come già provato nella prima amichevole dell’anno con la squadra Primavera. Dietro a Feczesin El Kaddouri e Scaglia, poi il solito centrocampo a tre, con Salamon davanti alla difesa (ma pronto ad arretrare) e Vass e Budel a metterci corsa e talento. Difesa a quattro quasi obbligata, con Zambelli e Daprelà sugli esterni e Martinez e De Maio in mezzo. Salvatore Foti è ancora out, Luca Caldirola scalpita già in panchina. Qualche polemica nello spogliatoio, Nicolas Cordova non ci sta più: “Se non gioco me ne vado”.

QUI CROTONE – Mister Menichini dovrà fare a meno di un bel gruzzolo di giocatori, da Correia a Gabionetta, da Abruzzese a Florenzi. Ma lo scheletro delle sue formazioni è sempre quello, una sola punta ma che all’occorrenza viene accompagnata da altre tre uomini, in questo caso i centimetri di Djuric e perché no lo sprint di Pettinari. Senza Correia in difesa se la giocano Checcucci e De Luca, a centrocampo dovrebbero giocare Galardo e De Giorgio. Ma non c’è niente di sicuro, e lo ha confermato proprio Menichini: “Ho provato diverse soluzioni in settimana, cercherò di scegliere il meglio”.

Probabili formazioni

BRESCIA: Arcari, Zambelli, Martinez, De Maio, Daprelà, Salamon, Vass, Budel, El Kaddouri, Scaglia, Feczein

CROTONE: Bindi, Checcucci, Migliore, Tedeschi, Vinetot, Calil, Galardo, De Giorgio, Sansone, Pettinari, Djuric

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento