Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Porsche Carrera Cup Italia 2021, secondo round Mugello: il bresciano Cerqui alla caccia del primo posto in solitaria

Sta per cominciare il secondo weekend del campionato monomarca che si correrà sul Mugello Circuit dal 3 al 4 luglio. Per Alberto Cerqui, portacolori bresciano del Team Q8 Hi Perform, la missione sarà quella di mettere distanza tra sé e il pilota rivale Simone Iaquinta, con il quale al momento condivide il primo posto in classifica.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

La Porsche Carrera Cup Italia 2021 torna al Mugello per il secondo appuntamento della stagione, dove Alberto Cerqui, Official Driver del Team Q8 Hi Perform, gareggerà al volante della sua 911 GT3 per la lotta al titolo. Forte dell’ottimo piazzamento ottenuto nel debutto sul circuito di Misano, ora il giovane pilota bresciano deve mettere distanza fra lui e il rivale Simone Iaquinta, con il quale al momento condivide il primo posto della classifica generale con 50 punti a pari merito. Dopo un inizio trionfale che ha contribuito ad alzare le aspettative, Cerqui e tutto il team si stanno preparando alla trasferta sulle colline toscane sapendo di dover continuare a dare il massimo.

“A Misano è andata molto bene, ma al Mugello punto a vincere in entrambe le gare – ha dichiarato Alberto Cerqui – come dico sempre, è giusto celebrare i risultati ottenuti, ma questo non vuol dire che possiamo permetterci di sederci sugli allori. Soprattutto adesso che siamo nelle prime fasi della competizione: ho dimostrato quelle che sono le mie capacità in pista, ma è ancora tutto da decidere. Temo il gran caldo in arrivo che potrebbe darci qualche problema, ma sono certo che il supporto e l’ottimo lavoro del Team Q8 Hi Perform contribuiranno alla buona riuscita della gara”. La rinnovata partnership di Q8 come Official Partner della Porsche Carrera Cup Italia permetterà di accendere ancora una volta i riflettori sui benefici dei carburanti Q8 Hi Perform (100 ottani e diesel). Studiate per offrire il meglio a ogni cliente, le soluzioni di rifornimento Q8 sfruttano la potenza erogabile dal motore prolungandone la durata, oltre a mantenere puliti i sistemi di alimentazione e iniezione e a ridurre la formazione di depositi su valvole e iniettori. Massime prestazioni e garanzia di risparmio sui consumi fino al 5%, con conseguente riduzione delle emissioni nocive e inquinanti. Non solo: l’attenzione che Q8 rivolge, attraverso i suoi prodotti, ad una gestione sostenibile delle proprie attività si allinea perfettamente al contesto della Porsche Carrera Cup Italia 2021. L’edizione in corso, infatti, vede attribuita la certificazione ISO 20121 come monomarca sostenibile. Un riconoscimento raggiunto dopo mesi di analisi e progettazione, non solo nell’aspetto della gara ma anche nell’organizzazione attenta e responsabile dell’intero evento, nell’ottica di migliorare la consapevolezza di tutti gli attori coinvolti con conseguente beneficio economico e di tutela per i luoghi che ospiteranno il torneo.

“Sono senza dubbio contento dei risultati ottenuti, ma siamo solo all'inizio ed è importante rimanere concentrati e garantire continuità alle prestazioni avute sinora. Speriamo in una buona performance di Alberto al Mugello per consolidare la posizione in classifica – ha commentato Gherardo Bisi, direttore marketing di Kuwait Petroleum Italia – Dopo un’ottima partenza è importante non retrocedere dinnanzi agli avversari. Il duro lavoro ci ha premiati con un podio a inizio competizione, ma da qui in avanti la chiave sarà la costanza. E Alberto, che è un pilota serio e preparato, lo sa bene”. Sarà possibile seguire le gare del Mugello del 3-4 luglio in diretta streaming sul sito Carreracupitalia.it. Per quanto riguarda il resto del calendario, i motori si riaccenderanno a Imola il 23-25 luglio, per poi proseguire a Vallelunga (17-19 settembre), Franciacorta (1-3 ottobre), dove avrà luogo anche il Porsche Festival presso il nuovo Porsche Experience Center, e Monza (29-31 ottobre), tappa conclusiva che decreterà il campione della Carrera Cup Italia 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porsche Carrera Cup Italia 2021, secondo round Mugello: il bresciano Cerqui alla caccia del primo posto in solitaria

BresciaToday è in caricamento