Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Pari a Pontirolo: il Tennis Forza e Costanza difende il secondo posto in Serie C

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Due vittorie e un pareggio nelle prime quattro giornate rappresentano un bottino positivo, ma per il Tennis Forza e Costanza 1911 potrebbero non bastare. Perché nel Campionato regionale di Serie C accede alla fase nazionale (dove è in palio la promozione in B2) solo la prima di ogni girone, e il 3-3 nella trasferta di domenica in casa dei bergamaschi dell’Evosport di Pontirolo potrebbe rivelarsi un problema per la formazione bresciana. Resta il secondo posto, grazie a un match vinto in più rispetto alla Polisportiva Curno (20 contro 19), ma l’Harbour Club di Milano ha allungato nuovamente, confermandosi la grande favorita per accedere al tabellone nazionale.

“Questo pareggio – dice capitan Marco Guerini – non ci voleva, e ora la strada diventa in salita. Abbiamo pagato il fattore campo: se avessimo giocato in casa, sulla terra battuta all’aperto, sarebbe andata diversamente, perché i nostri giocatori riescono a rendere molto di più. Mentre sui campi rapidi gli avversari sono stati bravi a far valere i loro punti di forza, riuscendo a bloccarci sul 3-3”. Eppure, nonostante tutto, il successo non è stato per niente lontano, visto che dopo il 2-2 dei singolari (coi successi di Manessi e Santi, e le sconfitte di Lorini e Persi) i ragazzi bresciani hanno vinto il primo doppio con Manessi/Persi e nell’altro sono arrivati a un passo da un successo che avrebbe cambiato volto alla domenica. Tuttavia, la coppia Santi/Lorini ha dovuto arrendersi sul più bello, cedendo per 6-2 3-6 10/8 a Negrotti/Rossoni e costringendo dunque il Forza e Costanza a tornare a casa con un punto. Punto che apparentemente sta un po’ stretto agli ospiti, anche se l’equilibrio dei singolari suggerisce che poteva pure andare peggio.

Dunque, meglio guardare il bicchiere mezzo pieno, alla vigilia di due domeniche di stop. Il 9 maggio, infatti, i bresciani non saranno in campo in virtù del ritiro dal campionato della formazione del Circolo Tennis Bagnolo Mella, mentre il 16 la competizione si ferma in occasione della finale degli Internazionali d’Italia. Pertanto, il prossimo impegno sarà il 23 maggio alla Polisportiva Curno, mentre sette giorni più tardi ci sarà l’ultima giornata, in casa contro il Tennis Club Seregno. La speranza è che la sfida possa ancora avere un valore nell’ottica di un possibile accesso alla seconda fase, anche se l’impressione è che da ora in avanti le sorti del girone non siano più solo nelle mani dei bresciani, costretti a sperare nei passi falsi delle rivali. Per i giocatori non è comunque il caso di pensarci troppo: per loro conta solo provare a onorare l’impegno fino in fondo, crescere e raccogliere esperienza. Sono fra i più giovani del Campionato, quindi già esserci e aver praticamente in tasca la salvezza vale tantissimo.

RISULTATI – Serie C Girone 1, quarta giornata Evosport Pontirolo vs Tennis Forza e Costanza 1911 3-3 Negrotti (P) b. Persi (F) 6-3 7-5, Rossoni (P) b. Lorini (F) 6-3 4-6 6-1, Santi (F) b. Diani (P) 6-3 1-6 6-2, Manessi (F) b. Di Silvio (P) 6-3 3-6 7-6, Negrotti/Rossoni (P) b. Santi/Lorini (F) 6-2 3-6 10/8, Manessi/Persi (F) b. Diani/Di Silvio (P) 7-6 7-6.

– La classifica del girone 1

1) Harbour Club, 9 punti (24 incontri vinti) 2) Tennis Forza e Costanza 1911, 7 punti (20) 3) Polisportiva Curno, 7 punti (19) 4) Evosport, 5 punti (15) 5) Mutti e Bartolucci Tennis Clinic, 4 punti (15) 6) Tennis Club Seregno, 4 punti (14) 7) Tennis Project Osio, 2 punti (7) 8) Circolo Tennis Bagnolo Mella, 0 punti (0)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pari a Pontirolo: il Tennis Forza e Costanza difende il secondo posto in Serie C

BresciaToday è in caricamento