Sport

Olimpiadi Londra 2012: la scheda di Pietro Zucchetti

Velista classe 1981, nato a Brescia e cresciuto con l'Associazione Nautica Sebina. Qualche piazzamento di rilievo, e ora a tutta verso Londra 2012 con le Fiamme Gialle e i suoi fedeli tecnici, Luca De Pedrini e Valentin Mankin

Il prodiere Pietro Zucchetti, classe 1981, veleggia sorridente verso Londra 2012, qualificatosi a titolo individuale addirittura nei primi giorni dello scorso dicembre. Ora manca davvero pochissimo, non sarà facile farsi notare, visti gli avversari e viste le difficoltà dei percorsi prefissati nelle acque britanniche.

Nato a Brescia, cresciuto con l’Associazione Nautica Sebina, sulle sponde del Lago d’Iseo, ora Pietro si allena con le Fiamme Gialle, seguito e guidati dai fedeli tecnici Luca De Pedrini e Valentin Mankin. Puntare a una medaglia, questo è il vero sogno olimpico, sarebbe il giusto coronamento di anni di fatiche, di impegno, di massima concentrazione.

Nella sua carriera un nono posto ai Campionati del Mondo di Hague, nel 2010, poi un doppio 13mo, agli Europei di Helsinki e nella Coppa del Mondo di Weymouth, sempre nel 2011.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi Londra 2012: la scheda di Pietro Zucchetti

BresciaToday è in caricamento