Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Piermario Morosini non ce l’ha fatta, morto in campo a Pescara

Il giocatore del Livorno ha un malore nel primo tempo, perde i sensi e viene ricoverato in ospedale. Arresto cardiaco, e non c'è stato nulla da fare

(ANSA)

Finisce in tragedia la giornata calcistica della Serie Bwin, con la morte prematura del giovane Piermario Morosini, giocatore del Livorno trasportato d’urgenza in ospedale a Pescara a metà del primo tempo dopo essere crollato a terra a causa di un malore improvviso.

Arresto cardiaco, e non c’è stato niente da fare. Disperato il tentativo di un bypass coronarico, una lotta contro il tempo. Finisce male, come mai sarebbe dovuta finire.

La Lega Calcio ha deliberato la sospensione di tutte le partite, rinviate a data da destinarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piermario Morosini non ce l’ha fatta, morto in campo a Pescara

BresciaToday è in caricamento