Piermario Morosini non ce l’ha fatta, morto in campo a Pescara

Il giocatore del Livorno ha un malore nel primo tempo, perde i sensi e viene ricoverato in ospedale. Arresto cardiaco, e non c'è stato nulla da fare

(ANSA)

Finisce in tragedia la giornata calcistica della Serie Bwin, con la morte prematura del giovane Piermario Morosini, giocatore del Livorno trasportato d’urgenza in ospedale a Pescara a metà del primo tempo dopo essere crollato a terra a causa di un malore improvviso.

Arresto cardiaco, e non c’è stato niente da fare. Disperato il tentativo di un bypass coronarico, una lotta contro il tempo. Finisce male, come mai sarebbe dovuta finire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Lega Calcio ha deliberato la sospensione di tutte le partite, rinviate a data da destinarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento