rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

Olimpiadi invernali 2026: campagna low cost, la cabina di regia sarà a Milano

Lo hanno annunciato i governatori Zaia e Fontana

 "E' stato un incontro proficuo, il Coni si è reso disponibile a rivestire il ruolo di ente attuatore
mentre i Territori ricopriranno il ruolo di regia". Lo hanno annunciato il presidente della Regione Lombardia,
Attilio Fontana, e quello del Veneto, Luca Zaia, al termine dell'incontro tenutosi giovedì a Roma tra Comune di Milano, Comune di Cortina, Regione Lombardia, Regione Veneto e Coni.

"La sede della cabina di regia - hanno proseguito Fontana e Zaia - sarà a Milano, con costante coinvolgimento e collegamento dei team dislocati a Cortina d'Ampezzo in fase decisionale e operativa. Ci impegniamo a individuare nel più breve tempo possibile il coordinatore che avrà il compito di trasferire gli
indirizzi strategici all'ente attuatore e di vigilare sul contenimento dei costi". 

"Nei prossimi giorni - hanno concluso Fontana e Zaia - sono in programma ulteriori incontri per procedere il più speditamente possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi invernali 2026: campagna low cost, la cabina di regia sarà a Milano

BresciaToday è in caricamento