Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport Via Milano / Via Luigi Bazoli

Novara-Brescia, Andrea Caracciolo: «La mia carriera la chiudo qui»

Sabato in campo alle 20.45 sul sintetico di Novara: Andrea Caracciolo tra passato, presente e futuro. E una grande promessa: "Voglio finire la mia carriera a Brescia, voglio diventare il miglior marcatore della sua storia"

Passato e futuro tra Novara e Brescia, Andrea Piovaccari e Andrea Caracciolo, uno solo di passaggio, l'altro che ha lasciato un po' di cuore e dopo tanto peregrinare ora non vuole più andarsene via. "Ormai a 31 anni - ha spiegato l'Airone - ho capito che per fare bene, indipendentemente dalla categoria, devo sapere di sentirmi amato. Qui a Brescia mi hanno sentire importante, non mi interessa se sono in Serie A o in Serie B: il mio obiettivo è diventare il miglior marcatore del Brescia Calcio, e di tutti i tempi".

Un obiettivo ambizioso ma certamente non irraggiungibile: "Ormai il traguardo è vicino, questa è una delle mie priorità. Il contratto? Secondo me prima andrebbe considerato quello di Zambelli, il Brescia non può permettersi di perdere un giocatore e un capitano come lui. Io spero di finire la mia carriera qua, con questa maglia addosso. E spero di farlo nel nuovo stadio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara-Brescia, Andrea Caracciolo: «La mia carriera la chiudo qui»

BresciaToday è in caricamento