A 200 km/h in autostrada con la Ferrari: Equitalia bussa a casa Balotelli

Chiesti 10.000 euro per il mancato pagamento di 18 multe per eccesso di velocità. Al volante della sua Ferrari, l'attaccante bresciano è arrivato a sfiorare i 200 chilometri orari

Una delle Ferrari di Mario Balotelli

Mario Balotelli dovrà pagare ben 18 multe prese tra il 2012 e il 2013 per eccesso di velocità. Il ragazzo spesso sfrecciava con la sua Ferrari in autostrada, tanto che in alcune occasioni è arrivato perfino a sfiorare i 200 chilometri orari.

Equitalia ora ha chiesto 10mila euro per il mancato pagamento ma il calciatore italiano ha presentato ricorso il tribunale di Bergamo (dove era scattata la prima multa della serie), perché non avrebbe ricevuto le cartelle esattoriali a causa del suo trasferimento da Milano in Inghilterra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento