Mondiali di Sci, Fontana: "Sofia Goggia è il simbolo della caparbietà lombarda, una campionessa più forte della sfortuna"

Così su Facebook, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, saluta l'ottima prestazione della bergamasca Sofia Goggia ai Mondiali di Sci, che ha conquistato l'argento nel SuperG di Are in Svezia.

"Grande, grandissima Sofia Goggia. Più forte della sfortuna e caparbia come molto spesso dimostrano di essere i bergamaschi e più in generale i lombardi". Così su Facebook, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, saluta l'ottima prestazione della bergamasca Sofia Goggia ai Mondiali di Sci, che ha conquistato l'argento nel SuperG di Are in Svezia.
"Un prestigioso risultato - prosegue Fontana -  che ci spinge a lottare con ancor più determinazione nella corsa per la conquista delle Olimpiadi invernali 2026".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento