Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Brescia, rispunta Giampaolo: "Le mie dimissioni sono irrevocabili"

Oggi il tecnico desaparecido sarà a Brescia per la risoluzione consensuale del contratto che lo legava per due anni con le Rondinelle

"Giampaolo sta bene, non è un assente ingiustificato: ha già comunicato alla società l'intenzione irrevocabile di dimettersi. Oggi saremo a Brescia per la risoluzione consensuale", lo ha spiegato l'avvocato Luciano Ruggiero Malagnini, che cura gli interessi del tecnico.

"Giampaolo vuole rassicurare tutti, questa situazione della sua sparizione ha assunto contorni surreali", dice il legale. "Ha rinunciato a un contratto di 2 anni, oggi spiegheremo perché: ma il Brescia è già informato".

Sempre secondo l'avvocato, domenica Giampaolo ha annunciato le sue dimissioni al ds Iaconi, poi lo ha ribadito al figlio di Corioni, "e io personalmente ho concordato con il segretario del Brescia, Visci, il da farsi".

Resta da chiarire il motivo per il quale Giampaolo sia 'sparito' nella sua casa al mare e abbia spento per tutti il cellulare: "La scelta è tecnica - conclude Malagnini -, l'amarezza c'è. Oggi sarà formalizzata la risoluzione, e spiegheremo".

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Carpi-Brescia: le ombre di un «giallo» sulla trasferta emiliana
- La società conferma "piena fiducia"
- Dimissioni di Giampaolo, si cerca un sostituto
- Coach Marco Giampaolo dà le dimissioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, rispunta Giampaolo: "Le mie dimissioni sono irrevocabili"

BresciaToday è in caricamento