Lumezzane: Gabriel, un genio degli scacchi a soli 8 anni

Nonostante la giovane età, già compete con adulti e ragazzi molto più grandi di lui. In futuro non si esclude l'ipotesi che possa essere allenato da Roberto Messa, campione italiano di scacchi

C'è un piccolo genio degli scacchi nel Bresciano. Si chiama Gabriel Urbani, ha 8 anni e abita a Lumezzane. Ha imparato a giocare solamente da un anno, nel corso di alcune lezioni tenute dall'associazione valgobbina "Torre e Cavallo", e già compete con adulti e ragazzi molto più grandi di lui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un enfant prodige assolutamente fuori dal comune, dotato di una capacità di pensare mosse complesse in modo del tutto inusuale per un bambino così giovane. In futuro non si esclude l'ipotesi che possa essere allenato dal campione di scacchi italiano, Roberto Messa. A breve, invece, l'obiettivo di ottenere un buon piazzamento al campionato nazionale al via il prossimo giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento