Tennis: torna il Memorial Primo Perotti

abato 2 marzo la fase di qualificazione, mentre domenica saranno in campo tutte le migliori, a caccia del titolo che nell’ultima edizione fu della svizzera Ylena In-Albon, un’altra delle protagoniste della promozione in A1

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Ci sarà anche Georgia Brescia, 23enne monzese numero 380 della classifica Wta, al via nel prossimo fine settimana al “Memorial Primo Perotti – X° Anniversario”, rodeo Open organizzato dal Tennis Club Lumezzane.

Una notizia che nobilita il campo di partecipazione di un evento da 1.000 euro di montepremi (più un rimborso spese per le otto iscritte dalla classifica più alta) e intitolato alla memoria di uno storico membro del consiglio direttivo del club, nel quale ha ricoperto a lungo anche il ruolo di vice presidente.

Negli anni il torneo ha ospitato sui due campi in sintetico tanti incontri spettacolari, e l’augurio è che succeda di nuovo, grazie a delle premesse incoraggianti. Oltre alla Brescia, vincitrice in carriera di nove titoli internazionali e stella della squadra targata Tc Lumezzane che a dicembre ha conquistato una storica promozione in Serie A1, le seconda categoria iscritte sono già quasi una ventina.

E non è detto che sia finita qui, perché c’è ancora tempo per accogliere altri nomi. Sabato 2 marzo la fase di qualificazione, mentre domenica saranno in campo tutte le migliori, a caccia del titolo che nell’ultima edizione fu della svizzera Ylena In-Albon, un’altra delle protagoniste della promozione in A1. Alla seconda classificata andrà invece un premio alla memoria di Carlo Piceni, per anni giudice arbitro di tutti gli eventi organizzati dal Tc Lumezzane. Il termine del torneo è previsto intorno alle 17. Ingresso gratuito.

Torna su
BresciaToday è in caricamento