Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

KO col Lumezzane, Pasini non ci sta: "Un arbitraggio pazzesco"

Le dichiarazioni del presidente verdeblù al termine del match col Lumezzane, letteralmente infuriato per l'arbitraggio

Il presidente dei Leoni del Garda, Giuseppe Pasini

Domenica il Lumezzane si è aggiudicato il secondo derby bresciano con La FeralpiSalò. Una vittoria di misura, decisa nel primo tempo con un gol di Galuppini.

Il presidente dei Leoni del Garda, Giuseppe Pasini, non ha però preso benissimo (per usare un eufemismo) la conduzione arbitrale.

Scuro in volto, si è presentato nella sala stampa dello stadio Saleri: "Abbiamo subìto uno scippo. Forse anche noi, al minimo torto arbitrale, in settimana dovremmo piangere di più come fa il Lumezzane", ha dichiarato infuriato.

Ma non finisce qui. Per Pasini, infatti, "non può esistere un arbitraggio simile, davvero pazzesco perché ha del tutto complicato la partita. Non è la prima volta che ci succede in stagione, anche a Venezia, ad esempio, proprio poche settimane fa. Loro non mi sono sembrati nemmeno particolarmente incisivi e noi, anche in 10, abbiamo tenuto il campo senza problemi. Anche le ammonizioni rifilate quasi tutte a senso unico sono da capire".

Infine uno sguardo al prossimo match: "Adesso affronteremo la Pro Vercelli, seconda in classifica, senza due giocatori così importanti e soprattutto con un umore teso. Guardiamo avanti. Sono molto deluso ma non dalla squadra. Noi che soffriamo il Lumezzane? Per favore, non diciamo sciocchezze”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

KO col Lumezzane, Pasini non ci sta: "Un arbitraggio pazzesco"

BresciaToday è in caricamento