Lega Pro, Pisa-Lumezzane 0-2. Colpaccio rossoblu in terra toscana

Vittoria esterna più che convincente per i ragazzi di Davide Nicola, che espugnano un campo difficile e danno una bella sferzata alla classifica. A Pisa vanno a segno Gasparetto e Ferrari, ora si deve continuare così

Grande prova del Lumezzane che in terra toscana espugna il campo del Pisa, lo allontana in classifica e dà una bella scossa al proprio campionato dopo una serie di partite non proprio convincenti. I rossoblu vincono 2 a 0 e scacciano qualche paura, e domenica 19 si recupera Lumezzane-Spal.

Giornata fredda ma campo in ottime condizioni, c’è tutto il tempo per studiarsi. Ad aprire le danze il solito Gasparetto, dopo meno di un minuto nella ripresa; un quarto d’ora più tardi fallo netto in area pisana che costa l’espulsione a Buscaroli, e sul dischetto la freddezza di Ferrari per il raddoppio che chiude il match.

Nel finale inutile forcing dei padroni di casa, che rischiano di prendere il tris in contropiede. Al triplice fischio un sospiro di sollievo, per una vittoria meritatissima.

TABELLINO

PISA-LUMEZZANE: 0-2


PISA: Pugliesi, Benvenga, Buscaroli, Sodano, Colombini, Genevier, Strizzolo (’53 Gatto), Obodo (’53 Perez), Scampini (’62 Benedetti), Favasuli, Perna. All. Pagliari
LUMEZZANE: Brignoli, Diana, Guagnetti, Luciani, Pini, Finazzi, Sevieri, Fondi, Antonelli (’88 Djengoue), Gasparetto (’79 Balde), Ferrari (’90 Inglese). All. Nicola

Marcatori: ’46 Gasparetto, ’60 Ferrari (rig)
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento