Lega Pro, il Lume vince 2 a 1. Ultima partita di campionato e qualche rimpianto

I rossoblu chiudono la stagione al settimo posto, a un punto dallo Spezia e a tre dall’Hellas Verona che si giocherà i playoff. Anche quest’anno spareggi promozioni mancati per un soffio

Il Lumezzane batte lo Spezia e chiude il campionato al settimo posto a meno uno dagli spezzini e a meno tre dall’Hellas Verona che si giocherà i playoff. Bella partita dei ragazzi di mister Nicola, che hanno regalato al pubblico del Comunale tre punti e un match molto divertente. La vittoria di oggi è di buon auspicio per la prossima stagione, ma contemporaneamente aggiunge rimpianti al campionato appena concluso: sarebbero bastati davvero tre punti in più, vincendo magari al Bentegodi domenica scorsa.

I rossoblu passano subito in vantaggio, dopo meno di tre minuti, con Bradaschia, come sempre implacabile dall’area piccola. Al ’23 il raddoppio di Lucas Finazzi che sembra chiudere la partita: al ’30 Colombo segna il 2 a 1, e fino all’ultimo gli ospiti cercano il pareggio. Niente da fare, nella ripresa il Lume sfiora anche il terzo gol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Investita mentre va in pizzeria con la famiglia, muore madre di tre figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento