Lega Pro, Lumezzane-Pavia 1-2. Rimonta incompiuta, Ferrari non basta

Al Comunale doppio vantaggio del Pavia con Carotti e Falco, inutile il forcing finale dei ragazzi di Nicola che accorciano con un rigore di Ferrari. Quattro minuti di recupero non bastano, colpaccio Pavia in terra bresciana

Non è la fine ma poco ci manca. Con la sconfitta di oggi il Lumezzane prepara il terreno per dare il definitivo addio al sogno playoff, una sconfitta maturata tra la sorpresa dei tifosi e degli stessi giocatori. Quasi un testa-coda, un colpaccio per il Pavia che ora si rimette in gioco per la salvezza.

Vantaggio ospite con Carotti, tra la confusione delle maglie rossoblu, raddoppio nella ripresa su rigore, con Falco. Lumezzane a doppia velocità nell’ultima mezzora, forcing a tre punte che purtroppo non porta a nulla, se non all’inutile gol di Ferrari, ancora su rigore.

TABELLINO

LUMEZZANE-PAVIA: 1-2

LUMEZZANE: Brignoli, Malagò, Guagnetti, Luciani, Pini (’60 Djengoue), Diana, Sevieri, Finazzi (’55 Antonelli), Baraye (’71 Balde), Inglese, Ferrari. All. Nicola
PAVIA: Cacchioli, Capogrosso, Fissore, Fasano, Pezzi, Statella (’84 Gheller), Meza Colli, Carotti, Verruschi, Falco (’71 D’Errico), Cesca. All. Roselli

Marcatori: ’24 Carotti, ’60 Falco (rig), ’82 Ferrari (rig)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento