Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Finale Ligure: Enduro World Series, grave 56enne di Nembro

L'uomo, saltato un sasso, è caduto a terra sbattendo schiena e testa. Portato in ospedale con l'elisoccorso, è a rischio paralisi

Un biker di 56 anni, di Nembro (Bergamo), è rimasto gravemente ferito e rischia la paralisi a seguito di una caduta avvenuta sabato pomeriggio mentre partecipava alla tappa conclusiva dell'Enduro World Series, a Finale Ligure (Savona).

La gara, alla quale partecipano concorrenti provenienti da 26 nazioni, è stata sospesa dopo che il bergamasco, saltato un sasso, è caduto violentemente a terra, sbattendo schiena e testa.


Soccorso con l'elicottero, è stato portato in ospedale dove i medici gli hanno riscontrato una sospetta lesione che potrebbe impedirgli i movimenti di arti e busto: la certezza di questa drammatica diagnosi si avrà comunque tra 72 ore, come chiarito dai medici liguri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Ligure: Enduro World Series, grave 56enne di Nembro

BresciaToday è in caricamento