E’ ufficiale, Beppe Iachini lascia il Brescia. Il contratto in scadenza non sarà rinnovato

Incontro decisivo con il presidente Corioni: "Meglio dirsi addio ora, in amicizia". Parte la caccia al nuovo allenatore, al momento il favorito rimane Leonardo Menichini, ma interessano anche Davide Nicola e Ivan Javorcic

Beppe Iachini non sarà più l’allenatore del Brescia per la stagione 2011-2012. La notizia fino ad ora solo ufficiosa diventa una certezza dopo il decisivo incontro tra il tecnico e il presidente Gino Corioni: il contratto in scadenza a giugno non sarà rinnovato, e le Rondinella avranno bisogno di un nuovo mister. Tanti i nomi che già circolano in società, anche se al momento il più gettonato è quello di Leonardo Menichini, attualmente in forza al Crotone. Tra gli altri anche Davide Nicola (Lumezzane), Alfredo Aglietti (Empoli) e Ivan Javorcic (della Berretti).

“Io non so quale sarà il programma del Brescia e magari in futuro potrebbe non coincidere con il mio – ha dichiarato Iachini – Meglio allora dirsi addio ora, in amicizia con i dirigenti, anche per il rispetto che ho nei confronti di una piazza e di una tifoseria a cui resterò per sempre legato. Avrei valutato l’ipotesi di restare se avessi potuto avere la sicurezza di avere un gruppo per tentare subito la risalita in Serie A. Al momento è ancora tutto in stand by”.

Unico grande rammarico quello che la stagione appena conclusa: “Mi dispiace, perché credo che se ci fosse stata continuità, se a gennaio avessi potuto sistemare il progetto estivo, le cose sarebbero potute andare in maniera diversa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento