Il Giro sfida il fantasma del Pirata: si torna a Madonna di Campiglio

Il Giro d'Italia 2015 celebra Marco Pantani, alla 15ma tappa il 15 maggio prossimo: da Marostica a Madonna di Campiglio, l'ultima tappa del Pirata prima della squalifica e del suo inevitabile declino

Marco Pantani in maglia rosa

Madonna di Campiglio, ancora una volta. A 16 anni dallo storico e ultimo trionfo di Marco Pantani, il Giro d’Italia torna a proporre un percorso per molti appassionati davvero insuperabile.

Si correrà nel 2015, nel corso della terza settimana del Giro, quella decisiva: la tappa numero 15, il 15 maggio prossimo (e poi c’è chi non crede alla cabala), con partenza da Marostica, in Trentino.

Questa la prima vera anticipazione del Giro che verrà: 165 km per quasi 4000 metri di dislivello, e la memoria non solo sportiva che non può non ricordare Pantani. Proprio quella tappa fu l’ultima grande vittoria del Pirata alla Corsa Rosa, prima del buio e di quel tragico epilogo.

Quel giorno maledetto che fu l’inizio della sua fine, quando gli venne riscontrato un valore di ematocrito ben oltre il limite consentito. Poi la squalifica, la droga, la sua morte a metà tra un suicidio e un omicidio, e di cui ancora non si ha certezza.

Ora si ricomincia, per un giorno solo: un ricordo ma anche un omaggio, per l’unico grande Pirata, il campione fragile che fece sognare l'Italia intera. "Perché vai così forte in salita anche quando non serve?", gli chiese un giorno un gregario. "Per abbreviare la mia agonia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento