Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Giro d'Italia, domani si parte. Il 26 maggio l'arrivo a Brescia

Inzia dal lungomare di Napoli la corsa più rosa del mondo. Quest'anno la novità assoluta di un corridore cinese

Il corridore cinese Ji Cheng

La carica dei 207 è pronta a invadere le strade italiane, da sud a nord. Sono i corridori che parteciperanno al 96/o Giro ciclistico d'Italia che domani scatterà dal lungomare di Napoli, per concludersi domenica 26, a Brescia.

Il numero 1 della corsa, come previsto, sarà il canadese Ryder Hesjedal, campione uscente. Il n. 108 non è stato assegnato, in memoria del belga Wouter Weylandt, vittima di un incidente mortale nel Giro 2011. Quel giorno così tragico indossava proprio il 108.

Gavazzi, dalla cocaina al Giro d'Italia 2013:
"Sarà la prima maglia rosa"

L'Argos-Shimano propone una novità assoluta: si chiama Ji Cheng, ha 25 anni ed è il primo corridore cinese a partecipare a un Giro d'Italia. Cheng vive in Olanda ed ha vinto una sola corsa dal 2008 a oggi, cioé da quando diventò professionista.

Cheng detiene, tuttavia, già un record: è il primo cinese ad avere concluso una grande corsa a tappe, ottenendo il 175/o posto nella Vuelta di Spagna 2012. Il suo obiettivo? Arrivare a Brescia. Le squadre al via saranno 23, ciascuna delle quali allineerà nove corridori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, domani si parte. Il 26 maggio l'arrivo a Brescia

BresciaToday è in caricamento