Vela, dopo la Gentlmen’s Cup a Gargnano il Campionato d’Europa per Velisti Disabili

Oggi e domani le regate di prova, da giovedì a domenica la gara vera a propria. Nel week end appena trascorso più di 80 imbarcazioni hanno partecipato alla Gentlemen's

Grande festa e grande divertimento in occasione dell’annuale appuntamento con la Gentlemen’s Cup, la consueta competizione primaverile per le classi monotipo e i timonieri-armatori. Oltre 80 imbarcazioni hanno partecipato alle cinque regate in programma (tre con vento da nord, due con vento da sud): il gruppo più numerosi si è confermato quello del ‘Protagonist 7.50’, con almeno 25 imbarcazioni al via e la vittoria, ampiamente pronosticata, di Ugo Zerbato e Marco Cavallini e il loro ’56 che classe’.

Tutto pronto anche per il Campionato d’Europa per Velisti Disabili, l’European Access Class Championship. Oggi e domani sono previste le regate di prova, con partenza da Bogliaco e Gargnano, mentre a partire da giovedì prenderanno il via le gare vere e proprie, organizzate dal Circolo Vela Gargnano e da Hyak Onlus, con la collaborazione di Asm, Isomet, Camozzi e la partnership di Croce Rossa Italiana.

Mercoledì dalle 18 e 30 la presentazione delle 11 squadre di 11 nazioni diverse che si contenderanno l’edizione 2011 della competizione internazionale.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento