FeralpiSalò: l'importanza e l'attesa del derby col Lumezzane

Emiliano Tarana parla del derby. "Una partita diversa, particolare, che ti fa emozionare in maniera differente. Stiamo bene e vogliamo dimostrarlo restando in linea con la classifica"

Intervista, prima dell’allenamento al centro sportivo Colombo, all'attaccante verdeblu Emiliano Tarana in vista dell'atteso derby col Lumezzane: "Ci prepariamo da giorni, e questa sarà la settimana decisiva. Dopo la bella vittoria con la Reggiana abbiamo ripreso oggi gli allenamenti, e siamo carichi perché vogliamo fare bene, molto bene. il nostro stato mentale è ottimo, forse ideale e la classifica è senza dubbio più tranquilla, nonostante il turno di riposo abbiamo comunque mantenuto un buon piazzamento".

Quali sono le sensazioni prima di una sfida così affascinante? "È sempre una partita importante, a sé, molto sentita dalle società e dai presidenti. Noi vogliamo fare bene per il nostro presidente, che ci tiene molto e che ci fa mancare nulla. È una partita particolare, non come le altre anche se vogliamo farla passare come una domenica qualsiasi. Certo, i punti in palio sono quelli, ma è come la si affronta che cambia: non saranno derby da serie A, ma quando scendi in campo senti un crampo allo stomaco, qualcosa di diverso. Dicono che la maggior pressione ce l’abbiamo noi? Non saprei, di certo il Lumezzane ha come obiettivo dichiarato un campionato di vertice puntando ai play off. Li hanno nel mirino ma non ci sono dentro, manca qualche punto. Noi abbiamo stabilito che la meta è una salvezza tranquilla e per ora saio in perfetta linea".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C'è ancora qualche possibilità per i play off? "Guardo la classifica calla FeralpiSalò in giù, non guardo oltre e aspetto la salvezza il prima possibile”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento