Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Il Kaimano d’Iseo vince la sua gara: 30 km in nove ore nel gelo del Sebino

Un 2 Giugno tutto speciale quello di Federico Troletti aka Kaimano: partito a mezzanotte da Pisogne compie la sua traversata da 30km in 9 ore e 7 minuti. Prossimi appuntamenti sui laghi Idro e Maggiore

La pelle dura ce l’ha davvero il Federico Troletti, ce l’ha fatta un’altra volta, in una Festa della Repubblica un po’ particolare, nelle gelide acque del lago d’Iseo (ieri meno di 14 gradi) per una traversata a nuoto in notturna di quasi 30 km e durata più di nove ore. Partito da Pisogne, poco dopo la mezzanotte, è arrivato al porto di Iseo quando era già il tempo di fare colazione.

Federico aka il Kaimano non è nuovo a questo tipo di imprese. Nato a Cividate Camuno nel 1977 ha sempre avuto una passione sfrenata per lo sport in ogni sua forma, con il passare degli anni ci ha dato dentro tra canoa e mountain bike, per non parlare del nuoto. Fu lui ad organizzare nel 2007 il primo giro a nuoto di Montisola, ieri ha chiuso il Festival dei Laghi con una performance che in pochi saprebbero replicare.

Faceva freddo, nel Sebino, sotto quella luna che un po’ rimaneva e un po’ scompariva. “L’impatto con l’acqua è stato tremendo – ha raccontato il Kaimano al termine dell’impresa – Ho temuto di non potercela fare, arrivare in fondo è stata durissima. Ho dovuto fare rifornimenti brevi ma intensi, per evitare i crampi da freddo. Ma è stata un’esperienza esaltante”.

La sua lunga estate non si ferma, se no che Kaimano sarebbe. Il 16 giugno lo ritroveremo sul lago d’Idro, doppia traversata da 16 km complessivi con partenza e arrivo a Ponte Caffaro. In luglio invece un’altra impresa da record: 60 km tondi tondi, sul lago Maggiore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Kaimano d’Iseo vince la sua gara: 30 km in nove ore nel gelo del Sebino

BresciaToday è in caricamento