Fabio Tavelli e Davide Possanzini, parte seconda

Dopo il primo incontro nella sede della mostra Cent’anni di Brescia Calcio, Possanzini e Tavelli di nuovo insieme per la solidarietà e per il Progetto Africa. Martedì 5 luglio dalle ore 20 nella Sala dei Provveditori del municipio di Salò

Fabio Tavelli e Davide Possanzini di nuovo insieme, ancora insieme per la solidarietà e per promuovere ed aiutare il Progetto Africa. Martedì 5 luglio dalle ore 20 nella Sala Provveditori del Palazzo Municipale del Comune di Salò l’ex capitano del Brescia e il celebre anchorman di Sky Sport presenteranno il libro ‘Il gol tradito – Una storia di vita e di calcio’ dedicato proprio alla carriera del Possa, dall’infanzia alle prime esperienze con la Primavera del Torino, dal flop della Sampdoria al grave infortunio, dagli inizi con le Rondinelle fino alla tanto attesa promozione in Serie A, per essere poi  messo in secondo piano da una squadra e da una società per cui aveva dato tutto.

Il gol tradito infatti è proprio il gol che Possanzini realizza al Torino, nella finale valida per i play off promozione: il Brescia torna in Serie A dopo cinque stagioni di calvario ma il progetto della stagione 2010-2011 non lo vede tra i titolari, gli viene preferito il neo acquisto Eder, e quando a gennaio sembra fatta per un ruolo dirigenziale la società gli volta le spalle, un’altra volta. “Ringrazio proprio tutti – aveva dichiarato un mese fa nell’incontro di Palazzo Martinengo – Ringrazio i tifosi, ringrazio la città, ringrazio i miei compagni e tutti gli allenatori che ho avuto. Con loro ho condiviso sensazioni, emozioni, vittorie e sconfitte: sono stati sei anni straordinari, Brescia non potrò mai dimenticarla”.

“Il libro è stato pensato con una formula tutta diversa – racconta invece Fabio Tavelli – Non solo non va nelle librerie, ma non ha neanche un prezzo di copertina perché si tratta al 100% di un’opera benefica per aiutare i bambini poveri. Ognuno offre quello che vuole, quello che si sente”. Per chi non avesse la possibilità di partecipare all’incontro del 5luglio è comunque disponibile un indirizzo email (ilgoltradito@progettoafrica.it) dal quale è possibile ottenere informazioni o addirittura ordinare il libro.

“La storia di Davide Possanzini è una storia che mi è piaciuto molto raccontare – continua ancora Tavelli – Mi è piaciuto lui perché mi è subito sembrata una persona semplice, una persona diversa dal classico calciatore, una persona vera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Investita mentre va in pizzeria con la famiglia, muore madre di tre figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento