Colpo di scena: esonerato Grosso, al Brescia torna Eugenio Corini

Manca solo l'ufficialità ma l'operazione sembra già scritta: dopo tre partite (e tre sconfitte) esonerato Fabio Grosso. Tutto pronto per il ritorno di Corini

Fabio Grosso

Il colpo di scena che non ti aspetti, ma che a dirla tutta forse era già un po' nell'aria. Non da subito, sia chiaro, ma quasi: soprattutto dopo il terzo ko consecutivo della nuova gestione di Fabio Grosso, zero gol fatti e dieci gol subito. Lo 0 a 3 con l'Atalanta gli è costato caro, molto caso: la notizia dell'esonero alle porte ha cominciato a circolare subito dopo la partita. Ma è diventata conferma qualche ora più tardi. Ora manca solo l'ufficialità. Così come manca solo l'ufficialità per il ritorno di Eugenio Corini.

Esonerato ai primi di novembre, richiamato dopo tre partite. Sarebbe dunque già questo il finale e l'epilogo dell'avventura di Grosso al Brescia: mai veramente amato dai tifosi, che anzi hanno visto l'esonero di Corini come un “tradimento”. Il presidente Massimo Cellino non è uno che bada alla piazza, o almeno solo a quella.

Ultimi ritocchi prima dell'ufficialità?

Ma di certo è uno che bada ai risultati, eccome: nella corso della sua lunga carriera da presidente, e in varie squadre, c'è qualcuno che l'ha definito come un uomo dall'esonero facile. Non sta a nessuno giudicare, sempre e solo forza Brescia: adesso vediamo che succede.

All'esonero di Grosso e al ritorno di Corini manca solo, come detto, l'ufficialità. Allenatore e dirigenza si sarebbero già ascoltati, se non ancora incontrati. L'ultimo step sarà un faccia a faccia tra Corini e Cellino: un chiarimento, dovuto dopo l'esonero. Pronti a tornare in pista. Per risalire la china, e la classifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento