Corini esonerato dal Brescia, Cellino chiama Diego Lopez dall'Uruguay

L'addio al coach della promozione in A dopo l'ennesima sconfitta. Il presidente Cellino chiama una sua vecchia conoscenza

Diego Lopez

Dopo la sconfitta al Bentegodi contro il Verona, per Eugenio Corini è arrivato l'esonero dalla panchina delle Rondinelle.

"La Società Brescia Calcio comunica l’esonero del tecnico Eugenio Corini": questo lo scarno comunicato con cui è stato annunciato l'addio, senza nemmeno i ringraziamenti per il lavoro svolto e gli auguri per il futuro professionale, solitamente di rito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente Massimo Cellino sta pensando a Diego Lopez come sostituto. Sua vecchia conoscenza ai tempi di Cagliari, è attualmente allenatore del Peñarol (società calcistica di Montevideo), ma ha già chiesto di potersi liberare per raggiungere i "biancoblù".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento