Sport

Brescia Calcio: "Giampaolo non è scomparso, si è nascosto"

Parla Federico, fratello dell'allenatore delle Rondinelle, introvabile da domenica dopo l'annuncio delle sue dimissioni

Marco Giampaolo

"So che è ancora a Brescia, che dovrebbe vedersi con la società, che gli ha respinto le dimissioni, ma non so altro".

Giampaolo torna a farsi vivo:
"Tutto ok, sono a casa al mare"

Risponde così al telefono Federico Giampaolo, fratello dell'allenatore del Brescia Marco, nonchè tecnico della Primavera del Pescara.

Non sarebbe quindi 'scomparso', ma 'nascosto': "Ha il cellulare spento e non riesco a parlargli - continua Federico, ex giocatore del Pescara - ma comunque sta accadendo qualcosa di poco logico: i tifosi volevano Calori? Ma siamo solo all'inizio della B, non dipende dai risultati, sono ancora lì...: si vede che è un rapporto incrinato, ma per altri motivi".

"Brescia è una piazza importante e Marco è un tipo serio, a volte anche troppo per il mondo del pallone", conclude l'allenatore della Primavera pescarese.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Carpi-Brescia: le ombre di un «giallo» sulla trasferta emiliana
- La società conferma "piena fiducia"
- Dimissioni di Giampaolo, si cerca un sostituto
- Coach Marco Giampaolo dà le dimissioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia Calcio: "Giampaolo non è scomparso, si è nascosto"

BresciaToday è in caricamento