Il team nuoto sport management trionfa nella VI edizione del “meeting del garda”

Importanti prestazioni dei big in vista degli impegni di primavera. Significativa anche la cornice di pubblico presente sugli spalti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Desenzano del Garda, 22.02.16 - Cala il sipario sulla VI edizione del Meeting del Garda. Due giorni di gare entusiasmanti con oltre 800 atleti (due mila presenze gara) in rappresentanza di 29 società. Grandissimo successo di pubblico con gli spalti della Piscina "G. Signori" di Desenzano del Garda gremiti in entrambe le giornate di gare.

Sabato si sono sfidati i ragazzi delle Categorie Esordienti A e B. La vittoria della classifica società è andata al Team Nuoto Sport Management. Da segnalare le prestazioni del desenzanese Riccardo Saita, che ha vinto i 100sl (01'02"02), è arrivato secondo nei 200mi (02'41"03) e 4° nei 100do (01'12"71). In campo femminile ottima prestazione di Angelica Angiletta (Canottieri Lecco) che vince i 100do (01'11"38), mentre arriva seconda nei 100fa (01'16"19) e 100sl (01'04"08).

Nelle gare di domenica, si conferma al primo posto in classifica società il Team Nuoto Sport Management. Al mattino, in campo maschile, importanti affermazioni del beniamino di casa Manuel Franco Cofrani che trionfa nei 50fa con il tempo di 24"80 e nei 100do con il crono 54"24. Nelle altre gare salgono sul gradino più alto del podio Maurizio Mottola nei 200sl (01'50"16), Simone Gangemi nei 50sl (23"66) e Marco Zanca nei 100ra (01'03"32). In campo femminile tre i successi per Veronica Neri: 100do (01'00"55), 50fa (28"29) e nei 50sl (26"47), questi ultimi ex aequo con la compagna di team Lucrezia Bersanetti. Sempre nei 100do secondo posto per l'atleta di casa Stefania Cartapani (01'01"15). Gli altri successi portano la firma di Giulia Verona nei 200sl (02'02"55), Sara Morotti nei 100ra (01'09"26), Serena Mometto (Team Veneto) nei 400mi (05'01"63) e Anna Fontana (Schio Nuoto) nei 200fa (02'21"81).

Nelle gare del pomeriggio, invece, tris di Claudio Fossi vincitore nei 100fa (54"68), 50ra (28"01) e 200ra (02'11"63). Da segnalare un'altra vittoria di Manuel Franco Cofrani, più precisamente nei 50do (25"14). Due i successi di Francesco Morici, rispettivamente nei 200do (02'04"51) e 200mi (02'07"47). Una vittoria per parte, infine, per Federico Rusconi (400sl - 04'00"59) e Maurizio Mottola (50"87). Tra le femmine, brilla la stella dell'altra beniamina di casa, Stefania Cartapani, che tocca per prima sia nei 200do (02'18"03) sia nei 50do (29"02). Bissano i successi del mattino Sara Morotti e Lucrezia Bersanetti, questa volta rispettivamente nei 50ra (31"92) e 100sl (57"66). Nelle altre gare successi di: Naomi Gavazzoni nei 100fa (01'05"40), Serena Mometto (Team Veneto) nei 200ra (02'36"33), Aurora Rigo (SSD Gabbiano) nei 400sl (04'20"19) e Anna Pirovano (Vittoria Alata) nei 200mi (02'15"73).

Consulta qui tutti i risultati della due giorni di gare: https://bit.ly/1L3f22I.

"Ho visto delle buone prestazioni - ha commentato Alessandro Brosco, coach Team Nuoto della sezione di Desenzano del Garda - in linea con il periodo di lavoro. A livello organizzativo tutto è andato per il meglio. Abbiamo ricevuto i complimenti da parte delle altre società e questo ci fa molto piacere. Sugli spalti ho visto tantissime persone sia nella giornata di sabato che di domenica. Concludo con un ringraziamento particolare a tutto lo staff della Piscina di Desenzano, in particolare al Coordinatore di Vasca Vittorio Iannarelli e alla Responsabile di Segreteria Francesca Lonardi".

"Ci sono stati dei buoni riscontri in vista degli assoluti" - ha sottolineato il Team Manager Gionatan Menga.

Un ringraziamento particolare alla Inkospor, l'azienda di integratori nutrizionali sportivi di alta qualità, che, oltre ad essere partner di Sport Management, ha fornito un kit regalo a tutte le società partecipanti al Meeting del Garda.

Torna su
BresciaToday è in caricamento