Sport Mompiano / Via dello Stadio

Brescia-Teramo 3-1. Rondinelle in scioltezza con Caracciolo e Mitrovic. Primo gol di Oduamadi

L'Airone ancora decisivo, autore del gol del vantaggio e di un assist. Buona prova dello svedese Mitrovic, autore del gol del raddoppio, nel finale chiude il match Oduamadi, al suo primo gol con il Brescia. Domenica si va a Bologna

Il Brescia batte il Teramo per 3 a 1 e supera in scioltezza il secondo turno di Coppa Italia: gara non a senso unico ma quasi al Rigamonti, troppa la differenza tra le due formazioni in campo, ora per le Rondinelle, tra una settimana esatta, la non facile trasferta di Bologna, altra partita ad eliminazione diretta.

Brescia subito in vantaggio, in meno di due minuti: contropiede e palla che arriva a Scaglia, morbido pallone a servire Caracciolo, solo davanti al portiere ha tutto il tempo per insaccare il vantaggio con una deliziosa banfella.

Nel primo tempo i ragazzi di Giampaolo sembrano riuscire a controllare, nonostante il modulo offensivo, il Teramo si fa spesso vivo in attacco, riesce addirittura a strappare qualche applauso, poco meno di 3500 gli spettatori sulle tribune.

La ripresa comincia con un brivido, rasoterra di Coletti e palo pieno: nel primo tempo un legno anche per le Rondinelle che replicano pochi minuti dopo, su tocco ‘volante’ di Mitrovic subentrato a Saba in attacco. Sarà proprio lo svedese a chiudere la gara, alla mezzora: gran colpo di testa ma anche grande assist di Caracciolo.

Nel finale il Teramo accorcia le distanze con Gaeta; in pieno recupero c’è pure tempo per il primo gol in biancoblu dell’ex rossonero Oduamadi. Poco prima del fischio d’inizio attimi di grande commozione: la Curva Nord è stata intitolata ad Andrea Toninelli, l’ultras morto in un incidente stradale al ritorno da una trasferta.

Tra lacrime e cori anche numerosi ultras, i genitori di ‘Tone’, il cantautore bresciano (e tifoso del Brescia da sempre) Omar Pedrini.

TABELLINO

BRESCIA-TERAMO 3-1

BRESCIA: Cragno, Lasik, Paci, Camignano, Kukoc, Budel, Benali, Scaglia (65’ Corvia), Caracciolo (80’ Finazzi), Saba (53’ Mitrovic), Oduamadi. All. Giampaolo
TERAMO: Serraiocco, Scipioni, Ferrani, Speranza, Gregorio (78’ Cenciarelli), Petrella (65’ Sassano), Coletti, Lulli, Di Paolantonio, Patierno (60’ Gaeta), Bernardo. All. Vivarini

Marcatori: 2’ Caracciolo, 76’ Mitrovic, 83’ Gaeta, 90’ Oduamadi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Teramo 3-1. Rondinelle in scioltezza con Caracciolo e Mitrovic. Primo gol di Oduamadi

BresciaToday è in caricamento